×

Fabrizio Corona e le foto in galera: chiesto il rinvio a giudizio per corruzione

Condividi su Facebook

Fabrizio Corona, recentemente protagonista di un litigio trash in tv con Mauro Coruzzi aka Platinette, farà di nuovo un giretto davanti a un giudice.

Il Pm Frank Di Maio,che sta indagando su di lui per la faccenda della macchina fotografica introdotta a San Vittore (potete vedere le altre foto qui), ha chiesto per lui il rinvio a giudizio.

Accusati di corruzione oltre al fotografo anche un assistente di polizia penitenziaria e un avvocato. Come segnalaIlGiorno nel 2007 Corona diede 4mila euro alla guardia carceraria Pasquale Costanzo affinchè gli portasse una macchina fotografica nel penitenziario, che gli sarebbe stata consegnata dal suo avvocato Tommaso Delfino.

Scopo realizzare il famoso servizio fotografico in cella, che sarebbe poi stato pubblicato su diverse riviste di gossip nazionali.

Corona promise 6mila euro per questo favore, ma ne consegnò solo 4mila.

Il Gup di Milano dovrà fissare l'udienza preliminare e il prossimo 28 ottobre Di Maio prenderà la parola per la sua requisitoria nell'altro processo in cui è implicato il fotografo: si tratta di quello per i presunti ricatti ai danni di alcuni personaggi famosi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche