×

Influenza A, il ragazzo di Parma ricoverato a Monza ha sconfitto il virus

Condividi su Facebook

UPDATE! 10 settembre
E' stata staccata la macchina cuore-polmoni.

Il ragazzo di Parma che cinque giorni fa era stato ricoverato in coma all'ospedale di Monza ha sconfitto il virus dell'influenza A, che èscomparso dal suo organismo. Lo ha annunciato l'assessore alla sanità della Regione Luciano Bresciani.

La prognosi però rimane riservata perchè è sopraggiunta un'infezione polmonare. Come recita il bollettino dell'ospedale:

"Il paziente, affetto da insufficienza respiratoria acuta, attualmente ricoverato presso la rianimazione, in cui è risultato positivo il test per AH1N1ha presentato nella giornata di ieri segni di possibile sovrainfezione polmonare"

Però rimane stabile e la direzione sanitaria conferma il miglioramento dei giorni scorsi è confermato. Roberto Fumagalli, primario di anestesia e rianimazione, ha spiegato che:

"Dobbiamo essere molto cauti perchè il quadro clinico cambia di ora in ora.

Ci possono essere momenti in cui gli scambi respiratori migliorano, ma gli esami successivi potrebbero anche indicare un nuovo peggioramento. Si tratta comunque di variazioni ampiamente attese. Non ci resta quindi che fare una media della giornata. Per questo motivo possiamo affermare che il miglioramento si è stabilizzato"

Il ragazzo è ancora attaccato ai macchinari che gli permettono di respirare e non potrà assolutamente essere staccato, ma, continua Fumagalli:

"l'insufficienza respiratoria acuta nella maggior parte dei casi ha un'evoluzione favorevole e porta, piano piano, a una ripresa completa.

Però i tempi di un possibile recupero non possono essere previsti"

Antonio Pesenti, direttore del dipartimento di medicina perioperatoria e terapia intensiva, cerca di arginare l'incubo pandemia

"È normale che in Italia si possano verificare in futuro altri episodi gravi della nuova influenza A/H1N1. E purtroppo è naturale pensare che avremo casi che non si risolveranno in modo positivo. L'Italia non è diversa dal resto del mondo"

Intanto, come riporta IlGiornale, i casi a Milano di influenza a finora riscontrati sono 95, e 55 di loro sono giovani e bambini (29 dagli 0 ai 14 anni e 26 nella fascia d'età che arriva fino ai 18 anni).

Inoltre come riporta Repubblica Atm si prepara a fronteggiare l'emergenza con una maxi-vaccinazione dei dipendenti.
0 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche