×

Giallo a Monza: anziana uccisa nella sua abitazione, aveva profonde ferite alla testa

Condividi su Facebook

Una donna di 79 anni, Elvira Monguzzi, è stato trovata morta ieri sera nella sua abitazione in Spalto Piodo, nel centro storico di Monza da suo fratello, che ha subito avvisato i carabinieri.

La donna viveva sola e i vicini la descrivono come una donna che amava la vita riservata e la compagnia di suoi amati gatti: non si era mai sposata e non aveva figli.

Il fratello ieri era passato da casa per salutarla e sentire come stava (foto Il Cittadino di Monza e Brianza).

Lei non rispondeva e l'uomo, preoccupato perchè nessuno gli rispondeva, né al citofono né al telefono, è entrato in casa e ha fatto la tragica scoperta.

Il cadavere, trovato nella taverna di casa, presenterebbe profonde ferite al capo che gli inquirenti intervenuti sul posto hanno giudicato incompatibili con una caduta.

E' giallo, perchè non sarebbero state trovate tracce che possano ricondurre a una rapina né tantomeno l'arma del delitto.

C'erano tracce di sangue in tutta la stanza in cui il corpo è stato trovato e la donna sarebbe deceduta per arresto cardiaco a seguito dei colpi inferti alla testa.

Non sono state trovate tracce di effrazione, quindi si scarta l'ipotesi dell'assassinio come conseguenza di una rapina.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche