×

Successo per il Gods of Metal 2009, foto e video del 27 e 28 giugno con Slipknot, Dream Theater, Heaven & Hell e Motley Crue

Condividi su Facebook

Una vera e propria invasione metallica quella vissuta dalla città di Monza lo scorso weekend per la tredicesima edizione del Gods Of Metal, la kermesse di 'metallo pesante' che si è tenuta allo Stadio Brianteo. Migliaia di persone si sono date appuntamento per i concerti di band come Motley Crue, Backyard Babies, Tesla, Heaven & Hell, Dream Theater, Slipknot, Blind Guardian, Down e Mastodon.

Il buon Paolo Bianco, blogger di MusicaMetal, ha fatto armi e bagagli e con il cellulare e la macchina fotografica ha seguito in diretta entrambe le giornate. Un plauso va agli organizzatori per l'ottima location – con ombra quanto basta, stand, docce e vaporizzatori per rinfrescarsi – e le numerose facilities. Grande afflusso di pubblico per entrambi i giorni (soprattutto il secondo), dato molto positivo, e band quasi tutte all'altezza delle aspettative (vedi sotto il pagellino).

A supportare Paolo c'eravamo anche noi e vi regaliamo un pagellino delle due giornate.

Best Bands. Si mangeranno le mani per non essere venuti i fan di Heaven & Hell, Down (con tanto di incursione sul palco di Fratello Metallo) e Backyard Babies. Grandiosi anche gli show di Mastodon e Carcass. Slipknot in formissima, così come Dream Theater, Napalm Death e Voivod.

Le band bocciate. Bruttino lo show dei Motley Crue.

Nei loro precedenti passaggi avevano dato più anima, dando un senso alla loro reunion. Purtroppo la band è stata penalizzata dall'audio – la voce di Vince Neil era più alta degli altri strumenti – e dalle troppe pause.

I "rimandati a settembre". 'Rimandati a settembre' nel senso di 'rivedere al più presto': inseriamo nella categoria tutte le band che hanno suonato nelle prime ore come Napalm Death e Voivod e che i fan, numerosissimi, hanno potuto gustare per troppo poco tempo.

Speriamo in un tour nella prossima stagione!

Premio "sfiga". E' il premio che vorremmo dare ai Saxon da parte dei loro numerosi fan: la band non ha fatto in tempo ad arrivare alla location del festival per cui non ha suonato. Anche se la loro defezione dell'ultimo minuto rimane avvolta nel mistero.

Premio "coraggiosi". Un piccolo, ma meritatissimo premio ad alcuni ragazzi del pubblico che hanno montato la tenda per la notte sulle aiuole esterne dello stadio di fronte a una trafficatissima rotonda.

Vi mostriamo in anteprima qualche foto esclusiva del backstage, su MusicaMetal trovate anche le foto del primo e del secondo giorno.

Ecco tutti i videosaluti dei musicisti che MusicaMetal è riuscito a intercettare.

Kirk Windstein (Down)

Nicke Borg e Dregen (Backyard Babies)

Tommy Massara (Extrema)

Brann Dailor (Mastodon)

Rivivete la diretta del primo giorno e del secondo giorno. Seguono i report del primo e del secondo giorno. Non perdete l'esclusiva sulla cancellazione dei Saxon.

Nei prossimi giorni seguite gli altri aggiornamenti!!!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche