×

Maturità 2009, domani la prima prova di italiano, ecco le tracce comparse sul web

Condividi su Facebook

Intanto che il ministro Mariastella Gelmini chiede 'tracce più semplici' dello scorso anno per la prossima maturità, che inizierà domani con la prova di italiano, proviamo a spulciare qua e là per il web per pronosticare quali saranno le tracce scelte.

Ieri vi abbiamo proposto tutti i temi che sono usciti dal 1999 per darvi un'idea di quello che dovete aspettarvi.

Abbiamo trovato su StruzzoTv e Radiosmart due prove che come ogni anno vanno ad aggiungersi ai 'bidoni' dell'ultim'ora che arrivano su web quasi ogni anno: basti vedere come nella versione della prova di StruzzoTv si passi dal diluvio universale a Josè Mourinho.

Nel nostro giro sul web però quest'anno, rispetto all'anno scorso, non abbiamo trovato grande varietà nei pronostici.

Si parla insistentemente del ventennale della caduta del Muro di Berlino, del 40ennale dell'uomo sulla Luna e del centenario del futurismo. Pochi pensano che tra le possibili tracce ce ne possa essere una sui 200 anni dalla nascita di Darwin.

Anche la crisi economica è svalutata a dispetto di qualche settimana fa, mentre si parla sempre più dell'elezione di Barack Obama, dei problemi in Medio Oriente e del terremoto in Abruzzo.

Ma molti sconsigliano di guardare all'attualità. In ogni caso il primo consiglio per tutti è cominciare a pensare alla tipologia di tema che si pensa di svolgere, ovviamente in linea di massima.

Ecco qualche consiglio per lo svolgimento.

Analisi del testo e commento letterario

Chi sceglie questa prova dovrà applicare le capacità critiche che si sono acquisite nel corso degli studi. Anche se non si conoscono autore e testo si potrà fare affidamento alla conoscenza del contesto in cui si inserisce la traccia e le domande del questionario potranno essere di grande aiuto.

Saggio breve o articolo di giornale

E' la traccia considerata da molti la più facile. Si dovrà innazitutto dare un titolo, indicare la destinazione editoriale e rispettare lo spazio previsto (4-5 colonne). Si potrà arricchire il testo con le proprie conoscenze ed esperienze di studio. L'articolo di giornale permette anche di usare un linguaggio un po' più agile per così dire.

Tema storico e di attualità

Entrambi richiedono di sviluppare un ragionamento, partendo da alcune premesse e sviluppando una conclusione dopo lo svolgimento.

La lettura di libri e quotidiani può essere molto utile. Sarà valutata la ricchezza delle conoscenze, lo sviluppo critico e la capacità di dare giudizi motivati e personali. E' richiesta un'adeguata proprietà di linguaggio.

(fonte immagine)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche