×

Rock in Idro, la Provincia di Milano risponde alle accuse sullo spostamento al Palasharp

Condividi su Facebook

La notizia è uscita solo ieri pomeriggio, ma sta già creando diverse polemiche: il Rock In Idro, festival rock previsto per il 13 e 14 giugno all'Idroscalo, sarà spostato al Palasharp. Fin qui tutto ok, ma, a quanto raccontano gli organizzatori (la Hub Music Factory) la "colpa" sarebbe della Provincia di Milano, che a meno di un mese dall'inizio del festival avrebbe negato lo spazio.

Paolo Bianco di MusicaMetal scrive

Il Palasharp, infatti, non è la location più adatta per un festival Estivo, e i metallari lo sanno bene: c'è ancora chi ha gli incubi per il forno crematorio del Gods Of Metal 2001, occasione per il quale il PalaSharp fu ribattezzato "palaforno". Gli organizzatori stanno cercando di trasformre il luogo in una sorta di open-air con tensostrutture, rimarrà da vedere il risultato finale, ma per ora in rete sembra serpeggiare lo sconforto.

In rete si sta scatenando una vera e propria bagarre, e su Facebook c'è già il gruppo per far tornare il Rock In Idro, appunto, all'Idroscalo. Sembra infatti che il problema stia nella collocazione temporale dell'evento, a ridosso del ballottaggio proprio per le Provinciali.

Siamo stati alla conferenza stampa ieri, in cui gli organizzatori hanno esposto problemi e disagi derivanti dallo spostamento improvviso.

Abbiamo deciso di contattare direttamente la Provincia di Milano, in modo da avere un riscontro sulla vicenda.

Ecco la risposta di Franco Maggi, portavoce di Filippo Penati, attuale presidente della Provincia.

In merito alle notizie fuorvianti apparse oggi su alcuni organi di stampa sul festival "Rock in Idro" all'Idroscalo, la Provincia di Milano precisa che il cartellone degli spettacoli per l’estate 2009 non prevede questa manifestazione.

Il 30 marzo 2009 la Giunta Provinciale ha approvato la delibera presentata dall'allora assessore all'Idroscalo Irma Dioli, che conteneva il calendario degli eventi e delle manifestazioni previste all'Idroscalo fino ad ottobre 2009.

La delibera non prevedeva nelle date del 13 e 14 giugno la manifestazione definita "Rock in Idro". La Provincia di Milano precisa inoltre che Rock in Idro non è un appuntamento fisso del "calendario rock" annuale, tant'è che nel 2008 il festival non si è svolto.

La Provincia di Milano non ha quindi negato nessun'area né tantomeno cancellato una manifestazione che non era prevista dal calendario né proposta o richiesta da alcuna associazione o ente promotore.

La Provincia di Milano è impegnata a mantenere e valorizzare la vocazione dell'Idroscalo quale patrimonio dei milanesi e luogo di sport, spettacolo, svago e tempo libero per le famiglie.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche