×

Tram della linea 1 sequestrato dai passeggeri che esasperati dal ritardo occupano i binari

Condividi su Facebook

Ieri, come oggi, faceva caldo. Caldissimo. Anche se erano appena passate le sette e mezza la calura alla fermata del tram della linea 1 tra via Vitruvio e via Settembri­ni era insopportabile. Come se non bastasse, come spesso capita su quella linea, i pendolari aspettavano il tram già da un mezzora, invano.

Il tram non si decideva a farsi vedere. Passano i tram delle altre fermate, ma l'1 non si fa vedere. Le persone aumentano sempre più quando finalmente un mezzo arriva. Senonchè il tramviere fa scendere subito tutti perchè "era diretto al deposito" (fonte immagine).

I passeggeri protestano, ma il tramviere riesce a convincere i pendolari a scendere perchè subito dopo sarebbe arrivato un altro mezzo.

D'accordo. i passeggeri scendono e salgono sul mezzo successivo.

Ma con loro grande sorpresa anche l'altro tram tira fuori il cartello "deposito".

La rabbia dei passeggeri, contenuta a fatica, esplode.

La povera tramviera non sa cosa fare, deve "eseguire gli ordini" e andare in deposito. Di fronte alla rabbia dei pendolari, che nel frattempo si sono messi davanti ai binari per bloccare il mezzo, la dipendente Atm telefona in centrale e cerca una soluzione.

Dopo lunghi minuti di attesa arriva l'ok: "Vi riporto a casa".

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche