×

Monza, tafferugli e scontro intorno al gazebo della Lega Nord: le foto di domenica pomeriggio

Condividi su Facebook

Una domenica pomeriggio movimentata quella di ieri in centro a Monza. Ci è stato infatti segnalato che intorno alle 17-18 ci sono stati alcuni tafferugli tra alcuni manifestanti e alcune persone che erano presenti allo stand della Lega Nord in via Italia.

Una nostra lettrice si trovava lì per caso e ci scrive

"Ero in via Italia in centro a Monza e ho visto in lontananza molta polizia davanti al gazebo della Lega (riconoscibile dalle bandiere). Quando sono arrivata più vicino c'erano poliziotti in tenuta antisommossa, con caschi, scudi e manganelli che fronteggiavano uno sparuto gruppetto di manifestanti che cercava apparentemente lo scontro. C'erano altri manifestanti poco distanti, meno di un centinaio e di ogni età, con alcuni striscioni in mano che scandivano slogan contro i leghisti.

Sembra che sia stato colpito con un pugno uno degli standisti. Alcuni ragazzi hanno poi strappato una bandiera e l'hanno portata via. Dopo l'intervento della polizia e i momenti di forte tensione in cui si riusciva a capire ben poco (considerate l'affollamento della domenica pomeriggio di Via Italia, di fronte al gazebo si vedeva solo un gruppo di manifestanti e poliziotti isolati dal resto della folla, ma non si capiva se si stessero solo insultando o se sia partita anche qualche manganellata) i manifestanti hanno fatto dietro front verso Corso Milano, sempre urlando gli slogan contro la Lega, ma mantenendosi a distanza dai poliziotti che li hanno poi allontanati"

La notizia non è stata riportata da nessun'altra parte, se non sullaVoce e il giornalista lamenta il ritardo con cui sarebbero intervenute le forze dell'ordine, che sapevano si sarebbe tenuta una manifestazione.

La nostra lettrice ci ha inviato alcune foto dell'accaduto e ci segnala che alcune persone hanno cercato di coprire l'obiettivo della macchina fotografica per non far fare fotografie ai passanti.

Sul web abbiamo trovato notizia di alcuni scontri avvenuti sempre a Monza sabato tra polizia locale e alcuni "antirazzisti e antirazziste" (che manifestavano contro la Croce Rossa e il pacchetto sicurezza) come leggiamo e un annuncio di una riunione per stabilire il da farsi ieri pomeriggio.

Notizie su cosa è successo sabato si trovano anche sul sito Sinistra Monza-Brianza e sul Corriere e Repubblica cartacei di oggi.

In ogni caso c'è da considerare che di domenica pomeriggio in una via centrale di una città come Monza, in una giornata quasi estiva, oltre a centinaia e centinaia di passanti ci saranno stati anche moltissimi bambini che anche se non coinvolti hanno comunque assistito a scene che forse è meglio risparmiare loro (senza contare il pericolo della ressa e di eventuali bambini che sarebbero potuti finire in mezzo ai tafferugli).

Se avete segnalazioni sulla vicenda inviatecele.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche