×

Ladra dai mille volti colpiva nei negozi chic del Quadrilatero della moda, arrestata per truffa

Condividi su Facebook

Rossana Bettina Miguele, un'uruguaiana di 42 anni, ha la passione per la moda e la vita "fashion". E per le carte di credito. Ovviamente altrui.

Aveva anche la passione per i travestimenti visto che usava decine di parrucche diverse per mettere a segno le sue truffe ai danni di costosi negozi del centro di Milano.

Rossana è recidiva, non è la prima volta che viene arrestata per questo tipo di reato. La prima volta è stata fermata il 18 gennaio di quest'anno e messa agli arresti domiciliari per una serie di furti di borse e acquisti con le carte di credito rubate nel Quadrilatero della moda.

In questo caso l'allarme era stato lanciato da una signora di 69 anni che era stata derubata dalla "ladra" chic della sua borsa mentre si trovava in un negozio di via Borgospesso.

L'anziana si era precipitata in strada chiedendo aiuto ai passanti

A febbraio, però, la ladra era tornata libera e si era spostata verso i negozi di corso Vercelli.
 
Rossana è stata accusata di tre scippi, ma ce ne sono altri 5 che sarebbero riconducibili a lei: un primo scippo nei confronti di una donna di 40 anni in via Montenapoleone (soldi spesi da Loropiana il 24 aprile), uno scippo di una francese di 41 anni in via Cimabue e quello di una signora di 32 anni in Largo Treves (soldi spesi da Louis Vuitton il 7 maggio).

 
E' stata una penna Cartier da 3.000 euro a farla riacciuffare in flagranza di reato e così Rossana è stata spedita direttamente a San Vittore in attesa della convalida della misura cautelare.
 
Nella perquisizione della sua borsa gli agenti hanno trovato anche un ordine per diverse foto tessera con il suo volto ritoccato e con parrucche diverse (che poi sono state trovate a casa sua).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche