×

Posti riservati soltanto ai milanesi sul metrò, cosa ne pensate della proposta di Matteo Salvini della Lega?

Condividi su Facebook

Messa così è una proposta talmente assurda che sembra finta, e di sicuro vogliamo vederci chiaro. Nel giorno in cui si nominano come spauracchio le "leggi razziali" riporta Repubblica che Matteo Salvini della Lega Nord avrebbe detto, alla presentazione dei candidati milanesi del Carroccio alle elezioni provinciali del 6 e 7 giugno

"Prima c'erano i posti riservati agli invalidi, agli anziani e alle donne incinta.

Adesso si può pensare a posti o vagoni riservati ai milanesi"

Raffaella Piccinni, candidata della Lega alle provinciali, aveva proposto vagoni del metrò per sole donne e per extracomunitari, Salvini passa oltre.

Noi ci scherziamo dicendo che sarà difficile trovare milanesi doc a cui cedere il posto, ma il presidente della commissione Politiche sociali di Palazzo Marino, Aldo Brandirali (Pdl) ha commentato la proposta più duramente

"L'unico modo per applicare questa sua proposta è mettere stelle sul petto, di diversi colori a seconda della razza.

Salvini pur di conquistare voti è disposto a rischiare la ferocia umanitaria. Il problema è che queste proposte non si risolveranno con la fine della campagna elettorale e la conquista del consenso. Proseguirà con la sua influenza sulla gente, sempre più chiusa in se stessa e in conflitto con il diverso. E' scandaloso il ruolo diseducativo che Salvini svolge"

Ci aspettiamo le prossime smentite e precisazioni nei prossimi giorni che vi riporteremo prontamente.

7 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche