×

Straripano il Lambro e il Naviglio chiusa la Linea 2

Condividi su Facebook

Numerosi disagi alla circolazione questa mattina nell’hinterland di Milano per le esondazioni del Lambro, del Molgora, del Seveso e del naviglio della Martesana. Da questa mattina la linea 2 della metropolitana è interrotta tra Cascina Gobba e Cassina de Pecchi, per l’allagamento dei binari provocato dalle acque della Martesana, uscite dagli argini all’altezza di Cernusco sul Naviglio.

Intanto sono centinaia le telefonate arrivate ai vigili del fuoco di Milano a causa del maltempo. Cantine allagate, tegole staccate dai tetti e alberi divelti sono le segnalazioni principali in città e provincia. E continua lo stato di allarme per rischio idrogeologico e idraulico-alluvionale (codice 2) sulle province di Milano, Bergamo, Como, Lecco, Sondrio e Varese, con decorrenza immediata e conferma dello stato di preallarme sulle restanti aree: lo ha deciso martedì la Protezione civile della Regione Lombardia, in base alle previsioni emesse da Arpa-Smr (Servizio metereologico regionale) e alle valutazioni del Centro funzionale regionale.

Dalle 10 un pallido sole si è riaffacciato sulla città.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche