×

Laura Pausini vuole un megaconcerto per l'Abruzzo insieme ad altre "big", ma i manager litigano e rischia di saltare tutto

Condividi su Facebook

Un vero e proprio concerto "divas" (sullo stile dello show con Celine Dion, Mariah Carey, Aretha Franklin, e molte altre) quello che si dovrebbe tenere a giugno, il 21, allo Stadio di San Siro e che vedrebbe coinvolte alcune grandi artiste della musica italiana, unite dal desiderio di fare qualcosa per l'Abruzzo (vi ricordiamo il concerto organizzato da Franz di Cioccio di domani al Palasharp).

Gianna Nannini, Gior­gia, Elisa e Fiorella Mannoia avevano risposto con gioia all'invito di Laura Pausini che è stata la prima a pensare a un maxiconcerto per raccogliere fondi da inviare ai terremotati.

Adesso tocca ai manager de­finire i dettagli e riuscire a organizzare tutti gli appuntamenti.

Pare ci siano state riunioni e in­contri in occasione della tripletta della Pausini al Forum, ma il progetto sembra es­sersi arenato. Il Corriere dice anche che l'ideatrice stessa dell'evento starebbe per far saltare tutto.

Giorgia ha commentato

"non ne so niente, comun­que se non si fa è un peccato"

Roberto De Luca di Li­ve Nation si è unito

"Non ho avu­to sensazione di vanità o capric­ci. Ci sono correnti di pensiero diverse sulla destinazione dei fondi, ma una volta garantita la trasparenza si troverà un accor­do su un denominatore comune. Quello che mi interessa è rac­cogliere più fondi possibile e fa­re uno spettacolo con un cast da Guinness dei primati, coinvol­gendo anche più di 50 artisti"

Per ora la data e il posto ci sarebbero già, anche perchè lo stadio sarebbe concesso gratuitamente e si potrebbe usare lo stesso palco dei Depeche Mode, che suonano qualche giorno prima sempre a San Siro.

Bisogna solo riprendere in mano tutto con calma, e si spera che il progetto sia salvabile.
6 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche