×

Le "Briciole" e i segreti di Noemi, reduce da X Factor: la nostra domanda alla presentazione del suo Ep

Condividi su Facebook

Veronica Scoppellitti è il suo vero nome, ma non importa. Chiamate Noemi questo scricciolo uscito fuori da X Factor che fa fatica a contenere il suo entusiasmo davanti a tutti i giornalisti (della carta stampata e web) accorsi in Sony per la presentazione del suo Ep omonimo.

Che contiene l'inedito "Briciole" un brano che lei ha scritto tempo fa e che è stato scelto rispetto ai brani di autori molto più importanti.

Mette se stessa Noemi, si racconta a noi (reduci dalla lunga diretta che vi abbiamo raccontato qui e su Blogosfere Spettacoli qui e qui) con sincerità come fossimo tutti suoi vecchi amici o compagni di palcoscenico: ci racconta che si è laureata al Dams, ma deve ancora discutere la tesi della laurea specialistica; che adora il cinema (Fratelli Coen, Lynch) e si sente un po' come Drugo di "Il Grande Lebowsky"; che ha un gruppo con cui fa diverse serate; che si è trovata molto bene a lavorare con Morgan che le ha fatto scoprire la bellezza di cantare in italiano.

Ma non solo: con un coinvolgente entusiasmo e una sorprendente genuinità (si presenta all'incontro con la stampa con un filo di trucco, i capelli un po' arruffati e un rasta che spunta dalla coda di cavallo) non si fa intimorire e si perde a raccontarci dei suoi cantanti preferiti, della sua vita, del suo look, che è stato cambiato molto durante il programma -ha persino imparato a camminare sui tacchi-, e anche del suo fidanzato che la andò a trovare nel loft di X Factor.

Ecco un video-riassunto della nostra piacevole e lunga video chiacchierata davvero molto amichevole.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche