×

Taxi a Milano, ormai è vera crisi. Il video della nostra inchiesta

Condividi su Facebook

Vi avevamo già parlato della polemica sui taxisti milanesi perchè, secondo uno studio elaborato da un'associazione per la difesa dei consumatori (sulla base di dati forniti dagli autisti dei taxi) risultava che i taxi di Milano sono molto più cari rispetto a quelli delle altre città europee.

Ma, a quanto pare, la categoria sta vivendo un periodo di crisi nerissima. Se ne sono accorti da qualche mese, ma il picco si è toccato durante la Settimana della Moda. Pensare che solo lo scorso ottobre c'era stato un vero e proprio boom. Ma subito dopo il botto più nulla.

Siamo passati dalla stazione dei taxi in Centrale e ci siamo trovati di fronte a una specie di deposito: tantissimi i taxi fermi ad aspettare i clienti.

Che per colpa della crisi, come ci hanno raccontato, non ci sono.

Le aziende vanno male e riducono le spese, partendo proprio da quelle dei trasporti (quelle che chiudono poi significano decine di corse in meno); chi deve andare a Linate o Malpensa utilizza altri mezzi di trasporto, persino gli uomini d'affari che sono sempre stati ottimi clienti. Pare anche che su Linate sia diminuito il numero dei voli, e di conseguenza, dei clienti.

Il risultato è che i taxisti devono aspettare parecchio prima di trovare un cliente da trasportare. Per lo meno, come ci hanno raccontato, adesso la benzina costa meno.

Ecco il video della nostra inchiesta

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche