×

Corsico, fermato un pedofilo che ha molestato due bambine di 10 anni

Condividi su Facebook

Un giovane di 23 anni è stato arrestato a Corsico per atti di libidine nei confronti di due bambine di soli dieci anni. Una vicenda che purtroppo richiama alla memoria una piaga tremenda, quella della pedofilia (foto jorgexavier).

La vicenda è avvenuta il 27 febbraio scorso, nel tardo pomeriggio, per strada.

Il responsabile di questi atti è Ibrahima Ndiaye, di origini senegalesi, che è stato arrestato ieri in seguito ad un'ordinanza del tribunale di Milano.

Il giorno dell'aggressione le due bambine avevano trascorso il pomeriggio a casa di un amichetto originario del Gambia e intorno alle 18.30 il bambino è uscito con loro per riaccompagnarle a casa come spiega il Corriere

Sulla loro strada hanno incontrato il 23enne che si è offerto di accompagnarli.

I bambini si sono rifiutati, ma lui li ha seguiti lo stesso e li ha persino aspettati mentre passavano a trovare la mamma di una delle bambine nel suo negozio.

Non contento l'uomo ha poi fermato i bambini e ha costretto le due bambine a mettere le mani nelle sue parti intime.

Ovviamente una volta a casa i tre bambini, scossi per quello che è accaduto, hanno raccontato quello che era successo ai genitori che hanno subito sporto denuncia ai carabinieri.

Il pedofilo è stato individuato facilmente perchè il padre dell'amichetto delle due bambine, un operaio in regola con il permesso di soggiorno, ha cominciato a chiedere informazioni nell'ambiente degli extracomunitari che vivono a Corsico.

E in pochissimo tempo è riuscito ad avere il soprannome di una persona che corrispondeva alla descrizione dell'aggressore che le vittime avevano fatto.

Per cui alla polizia è bastato soltanto rintracciare tal "Monsur" e i tre amichetti lo hanno riconosciuto, nonostante si fosse tagliato i capelli.

E' quindi stato arrestato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche