×

Milano rischia una nuova multa per colpa dell'inquinamento record, siamo la capitale dello smog

Condividi su Facebook

Milano le batte tutte in quanto a inquinamento: Parigi, Berlino e Londra sono delle novelline in confronto. Ovviamente il record non è per nulla invidiabile. Siamo la capitale dello smog: siamo la prima città ad aver superato nel 2009 la soglia dei 35 giorni fuorilegge (limite Ue per lo sforamento dei limiti per le polveri).

Abbiamo "vinto" una nuova procedura d'infrazione, la quinta dal 2005. Legambiente ha protestato contro il Comune con lenzuoli bianchi sventolati, mentre la Moratti sostiene che

"l'impegno dell'amministrazione sull'inquinamento e sulla salute dei cittadini è centrale. Grazie a Ecopass e alle altre misure per la mobilità e la salute dei milanesi abbiamo ottenuto risultati positivi"

I dati sono decisamente allarmanti: se la soglia del Pm10 è di 50 microgrammi per metro cubo d'aria domenica ce ne erano 114.

Il Comune ha diffuso i risultati di Ecopass, anche se a quanto pare non bastano:

ingressi di auto inquinanti diminuiti del 57% (oltre 5 milioni), traffico pulito a più 6% (677mila) e 35 nuovi milioni di passeggeri Atm (più 5,7%)

Ci sono poi alcuni interventi per sostituire le caldaie, sviluppare il teleriscaldamento e rinnovare i mezzi pubblici, ma l'inquinamento resta comunque altissimo.

Parigi non è messa meglio perchè raggiunge quota 32 superamenti, Berlino 18, e Londra 17.

Nella capitale inglese poi oltre al ticket per entrare nella City è stata aggiunta una low emission zone nell'area metropolitana.

Pierfrancesco Majorino chiede l'estensione dell' Ecopass, ma nel frattempo propone le targhe alterne.
0 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche