×

Torna la rabbia degli Exilia, la metal band milanese capitanata da Masha Mysmane. La nostra intervista

Condividi su Facebook

Gli Exilia sono una metal band milanese e, come i Lacuna Coil, hanno trovato un grande successo all'estero prima di venire apprezzati anche qui. I loro marchi di fabbrica sono tanta energia, una grande passione, ma soprattutto la potentissima voce della frontgirl Masha Mysmane.

Che quando sale sul palco lascia tutti di stucco per l'energia che sprigiona dai suoi polmoni. Dopo una lunga gavetta la band ottiene un grosso successo in Germania prima vincendo nel 2002 il premio "MTV New Comers" e successivamente prendendo parte a tour con Therapy?, In Extremo, Oomph!, Rammstein, Die Artze, Pink, Ill Nino e Him.

E' in uscita il loro ultimo lavoro "My Own Army", che è stato presentato lo scorso 19 febbraio al Rock'N Roll di via Zuretti.

Si tratta di un album molto più cattivo e violento dei precedenti, pesantemente influenzato dalle vicende personali della cantante Masha.

Nonostante lo showcase fosse solo acustico la voce di Masha è riuscita a far vibrare l'anima di tutti i presenti. Sono stati suonati brani tratti dai dischi vecchi in modo da ricostruire la storia della band. Due i brani presi dal nuovo lavoro: "Are u Breathing?" e "My Own Army", dedicato dalla cantante alla madre scomparsa da poco.

L'abbiamo incontrata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche