×

M'illumino di meno 2009 a Milano: video e intervista a Manfredi Palmeri e Maurizio Cadeo

Condividi su Facebook

Per il quinto anno consecutivo Caterpillar lancia per il 13 febbraio 2009 M'illumino di meno, la grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico. L'invito rivolto a tutti è quello di spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2009 dalle ore 18.

Ne aveva parlato il blog Blogosfere Scienza e Salute.

Sul blog di Caterpillar si legge: Nelle precedenti edizioni M'illumino di meno ha contagiato milioni di persone impegnate in un'allegra e coinvolgente gara etica di buone pratiche ambientali. Semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, società sportive, istituzioni, associazioni di volontariato, università, commercianti e artigiani hanno aderito, ciascuno a proprio modo, alla Giornata del Risparmio. Lo scorso anno il "silenzio energetico" coinvolse simbolicamente le piazze principali in Italia e in Europa: a Roma il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Palazzo del Quirinale, Montecitorio e Palazzo Madama, a Verona l'Arena, a Torino la Basilica di Superga, a Venezia Piazza San Marco, a Firenze Palazzo Vecchio, a Napoli il Maschio Angioino, a Bologna Piazza Maggiore, a Milano il Duomo e Piazza della Scala ma anche Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Sofia, Palma de Mallorca, Lubiana si sono "illuminate di meno", come altre decine di città in Germania, in Spagna, in Inghilterra, in Romania.

Siamo stati in Piazza Duomo e in Piazza della Scala per vedere cosa succedeva.

Siamo arrivati intorno alle 18 e fino alle 18.30 la situazione era piuttosto normale, anche se avevamo già notato che Piazza della Scala era più al buio del solito.

 

Alle 18.30 è stata spenta la luce della guglia della Madonnina e siamo tornati in Piazza Scala che era ancora più al buio con tutte le luci del Comune spente.

Ma pare che nessuno ci abbia fatto caso più di tanto visto che non c'è stato nessun effetto "spegnimento".

 

Passando dalla piazza abbiamo incrociato il presidente del Consiglio Comunale Manfredi Palmeri e l'assessore Maurizio Cadeo. Abbiamo scambiato con loro qualche parola (al buio).

 

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche