×

Mobility Conference, secondo giorno: intervista a Letizia Moratti sui fondi dell'Expo e sui problemi della società di gestione

Condividi su Facebook

Secondo giorno alla Mobility Conference (ieri vi avevamo mostrato video e foto della prima giornata a cui avevano partecipato tra gli altri Roberto Castelli, Roberto Formigoni, Diana Bracco, Antonio Tajani e Emma Marcegaglia). La parola d'ordine di oggi è Expo 2015.

Presente il sindaco di Milano e commissario straordinario dell'evento Letizia Moratti, insieme a Luca Orlando del Sole 24Ore e al vicepresidente della Provincia Alberto Mattioli. Insieme a loro anche molti attori chiave delle infrastrutture cittadine e lombarde come Giuseppe Bonomi di Sea, Elio Catania di Atm, ma anche l'assessore "dei pendolari" Raffaele Cattaneo.

Occhi puntati sul grande evento che avrà luogo fra sei anni a quasi un anno dalla proclamazione di Milano come città vincitrice.

Nel corso di quesi mesi ci sono stati molti più problemi del previsto (come ci confesserà il sindaco): lunghe settimane per la nomina a commissario straordinario, mesi per ottenere il decreto e altrettanti mesi per ottenere i fondi.

Nell'introduzione di questa giornata i toni sono molto ottimistici a dispetto delle vicende reali. Solo ieri vi raccontavamo della grande confusione che regna a proposito dei fondi. Anche se pare che siano stati confermati.

Ha aperto i lavori Gian Francesco Imperiali, Vice Presidente Assolombarda e Consigliere della Camera di Commercio di Milano

Ecco l'intervento del sindaco

La Moratti ha incontrato per un momento i giornalisti

Qui la nostra domanda al sindaco

Leggi anche

Contents.media