×

Primo giorno alla Mobility Conference, con Diana Bracco, Roberto Castelli, Roberto Formigoni, Emma Marcegaglia e Antonio Tajani

Condividi su Facebook

Nella sede di Assolombarda in via Pantano si è tenuto il primo incontro della Mobility Conference, giunta alla sua settima edizione. Si tratta di un appuntamento per dibattere, approfondire e portare all'attenzione dell'opinione pubblica le strategie e le risorse per accelerare gli investimenti nelle infrastrutture e nei trasporti, con l'obiettivo di fare il punto sullo sviluppo infrastrutturale e territoriale del Paese e di individuare le azioni e le proposte da realizzare a partire dai prossimi mesi.

Manco a farlo apposta proprio stamattina, a margine della conferenza, il sottosegretario alle Infrastrutture Roberto Castelli, ha parlato dei soldi per l'Expo, l'evento che più preoccupa istituzioni e industriali a causa della lentezza dei finanziamenti

"sono stati trovati e sono abbastanza per coprire le esigenze. Siamo riusciti a creare un pacchetto di disponibilità per le opere connesse, ora bisogna vedere come destinarlo, perchè in Lombardia non esiste solo l'Expo. Il gruzzolo è comunque abbastanza per coprire le esigenze, sono poco più di 3 miliardi da cui togliere 800 milioni per il Mose, una somma che ci consente di essere abbastanza tranquilli"

Sarà, ma l'ultima volta che Castelli ha parlato di soldi per l'Expo è stato duramente bacchettato da Filippo Penati.

Tutti coloro che sono intervenuti hanno parlato dell'importanza degli investimenti nelle infrastrutture, oggi più che mai, nonostante sia un momento di crisi. Solo investendo nonostante la crisi è possibile riemergere come ha dichiaratoRoberto Formigoni.

E Diana Bracco, molto preoccupata per i ritardi dei finanziamenti e per la posizione di arretratezza dell'Italia dal punto di vista delle infrastrutture anche in vista di Expo 2015, ha sottolineato che quest'anno sarà un anno decisivo, e che è necessario fare il possibile per rimuovere gli ostacoli che rendono il cammino verso il grande evento così pieno di difficoltà.

Ecco l'intervento introduttivo del presidente di Assolombarda Diana Bracco

Qui le parole del governatore della Lombardia Roberto Formigoni

 

 

L'intervento del Commissario Europeo ai Trasporti, Vice Presidente della Commissione Europea, Antonio Tajani

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche