×

In mancanza di un decreto l'Expo "lo si fa" su Facebook

Condividi su Facebook

Facciamo un bel giochetto, mettiamo assieme la notizia di oggi riguardante Facebook alla notizia che tutti stiamo attendendo, quella del benedetto decreto dell'expo che tanto i fa desiderare.

Proviamo? Ok. Allora iniziamo con Facebook. Facebook è il social network che ha più successo in assoluto, e particolarmente in Italia: nell'ultimo anno ha conosciuto una crescita impressionante sia degli iscritti (aumentati del 135 per cento), che dei visitatori (ben il 961 per cento).

Bene. Ora passiamo all'Expo. Bè, non c'è notizia, mi spiace. Tutto tace come al solito, il sogno di un veloce inizio dei lavori lo abbiamo abbandonato da tempo, quello di poter partecipare attivamente grazie al web alla nascita di una fantomatica partecipazione – o e-partecipazione – è invece morto e sepolto. Olè.

C'è però un dato che ben può far comprendere l'interesse dei cittadini nei confronti dell'esposizione universale. Guardate questo gruppo di Facebook dedicato all'Expo 2015.

Notate nulla di strano? Bè, dai, qualcosina di strano c'è: mentre scriviamo ci sono 4.291 membri.

Se non è voglia di partecipazione questa…   

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche