×

Striptease a Coverciano, una delle streaker è l'ex "gatta sexy" che fece la lap dance in metrò

Condividi su Facebook

Ricordate il video qui sotto con la lap dance in metrò ad opera della sexy gatta? Bene, dovete sapere che la streaker con il reggiseno nero e i capelli scuri, che vedete qui sopra, è la stessa che fece il famoso strip in metrò .

Il suo nome è Lisa, alias Lisa Dalla Via, e grazie a Lucignolo e all'ennesimo nudo ha trovato il modo di farsi nostare ancora una volta. Appartiene al gruppo delle Sick Girl e assieme a Marianne Puglia, modella venezuelana giunta fino alla finale di Miss Terra 2006, è stata protagonista ieri dell'invasione di campo durante gli allenamenti della Nazionale.

Ovviamente ora è stata assoldata da Lucignolo. Ricordate cosa scrivevamo di lei? No? Riportiamo il post che risale al dicembre del 2006.

Era quasi inevitabile che non facesse strada dopo quello show.

Ormai è diventata una star di Internet e non si escludono prossime apparizioni in televisione. Ha cercato la via più breve e semplice, ma in parte anche geniale, per diventare famosa. Ebbene, sembra esserci riuscita.

Lisa, la 26enne pisana studentessa di psicologia all'Università di Padova, giovane ragazza fuoricorso ma decisamente ambiziosa, ha escogitato un diabolico piano per mettersi in mostra. Per qualche tempo si è mostrata la sera, sul metrò di Milano, vestita in lattice, improvvisando un'erotica lap dance tra i passeggeri.

La voce è circolata su Internet, gli utenti si sono messi alla ricerca della donzella, i telegiornali ne hanno parlato chiamandola la "Misteriosa donna gatto": ecco creato il mito.

Peccato che in realtà il mistero fosse frutto di un'astuta mossa di marketing pubblicitario: la sua performance fa parte del progetto Sickgirl.it, gruppo artistico che realizza uno spettacolo burlesco con ammiccamenti erotici caricaturali. Ora uno degli appartenenti al gruppo afferma: "Stiamo creando un programma televisivo di ragazze briose che combinano guai in giro per le città.

Invaderemo le strade italiane con la nostra comicità sexy". 
L'ennesima trovata pubblicitaria, diabolicamente riuscita. 0

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche