×

Milano e l'arte di "rattoppare" i marciapiedi

Condividi su Facebook

Ci ha scritto una mail una nostra lettrice, Ilaria, segnalandoci un problema riguardante i marciapiedi milanesi. Non solo, ci ha mandato anche un'altra mail, con tanto di fotografie che riguardano i giardini milanesi presi d'assalto da immigrati decisamente irrispettosi. Ma di questo parleremo più avanti.

Per oggi concentriamoci sull'arte del rattoppamento dei marciapiedi. Sopra vedete una foto fatta da Ilaria, qui sotto il testo della mail. 

Vi ricordo che se volete mandare materiale c'è sempre la nostra mail a disposizione: milano@blogosfere.it

di Ilaria

I marciapiedi di Milano saranno sempre qualcosa di cui vergognarsi finché verranno rattoppati come è stato fatto in questi giorni in via Ripamonti angolo via Quaranta, dove sono stati fatti lavori di tubature e, anziché rimettere a posto l'intero manto, è stata gettata una colata di asfalto parziale.

Il marciapiede appare così di due/tre colori diversi, pur rimanendo i buchi preesistenti. Una cosa del genere l'ho vista in messico negli anni Novanta. Non mi pare che Milano, se andrà avanti di questo passo, sarà mai pronta per l'Expo.
0 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche