×

Addio a Marco Mignani, l'uomo della "Milano da bere"

Condividi su Facebook

Ci sono modi di dire che passano alla storia: la "Milano da bere" invece la storia l'ha fatta. Marco Mignani, uno dei più celebri e celebrati pubblicitari italiani, colui che aveva appunto inventato lo spot "Milano da bere" per la Ramazzotti, è morto.

Lascerà nel mondo della pubblicità un segno non indifferente.

"Milano da bere" a parte, Mignani è anche il papà della Scottex (Dieci piani di morbidezza), Dixan (Niente lava meglio) e Beltè (Più buono proprio non ce n'è), ma anche del cioccolato Lindor che si scioglie in bocca e dei Fonzies che se non ti lecchi le dita godi solo a metà.

Insomma, i modi di dire pubblicitari che diventano di uso comune sono tutti suoi; e questo voleva dire avere in mano il consumatore ed il senso della pubblicità e della comunicazione.

La creatività di Mignani, e con essa il suo corpo, ci ha lasciato: è morta all'ospedale San Raffaele di Milano. Mignani aveva un tumore e solo 63 anni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche