×

Movie&co;, giovani videomaker in concorso per creare uno spot

Condividi su Facebook

Torno, alla sua quinta edizione, il premio "Movie&co" per giovani videomaker che sentono di essere giunti al momento di liberare la propria creatività in qualcosa di concreto e fruibile da un ampio pubblico. Aspiranti registi, tra i 18 e i 30 anni, che si avvicinano al mondo delle aziende e realizzano per loro un breve spot o un filmato aziendale, al culmine di un percorso formativo con il commitente del video.

Queste le caratteristiche per partecipare al concorso e per iscriversi c'è tempo fino al 31 marzo.

Tutte le informazioni per partecipare a "Movie&co" sono reperibili sul sito, compreso il bando. In palio ci sono premi economici, da mille a cinquemila euro, ma soprattutto una grande visibilità e la possibilità di proseguire un percorso iniziato quasi per gioco. Un premio speciale verrà assegnato anche da ViviMilano alla miglior colonna sonora. 

Massimo Ferrarini, ideatore del progetto, crede profondamente nella sua creatura come "fucina di creativi", dove una predisposizione naturale e una spiaccata creatività personale non vengono abbandonate all'anarchia delle giovani menti, ma inserite in un contesto lavorativo e professionale, quindi fatto da briefing, incontri, obiettivi e risultati.

Il successo dell'iniziativa è indiscutibile e si capisce innanzitutto dai partner coinvolti, da Assolombarda alle istituzioni Regione, Provincia e Comune di Milano, alcune importanti università (Iulm, Politecnico, Cattolica, Ied), ma anche grandi marchi che in questi anni hanno preso i ragazzi sotto la propria ala e, in alcuni casi, hanno proseguito la collaborazione anche al di la del concorso: Kartell, Guzzini, Ikea, Ferragamo e vari musei, solo per citarne alcuni.

Una bella prova per un'eccellenza tutta milanese: la creatività, che è uno dei pochi spazi in cui i giovani sono veramente liberi di esprimersi e di dare qualcosa di forte alla città. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche