×

Milanesi, attenti alla "gomma bucata": potrebbe esserci un ladro in agguato

Condividi su Facebook

Visto che ora abbiamo la certezza che questa tipologia di furto si sta diffondendo a Milano, o ri-diffondendo, vorremmo farvi leggere questo racconto che ci ha inviato il nostro collaboratore Leonardo, che è stato vittima di un furto con modalità che vanno di moda in questo periodo a Milano (la foto qui sopra è presa dal blog Dalla Parte di chi guida).

Prima di scrivere ho atteso di avere tutte le informazioni necessarie per documentare con certezza quanto mi è accaduto. Oggi finalmente ho avuto conferma dei sospetti e mi sono convinto che quanto andrò ad esporvi non è semplicemente un fatto privato: mi sembra giusto informare i lettori di Milano 2.0 

Mercoledì 19 febbraio 2008 volevo fotografare un edificio da pubblicare nella nuova rubrica sulle strade, palazzi e monumenti di Milano. Alle 15.00 parcheggio l’auto a pochi metri dall’edificio, scatto alcune foto, ripongo la macchina fotografica nella borsa, risalgo in macchina e riparto.

Dal classico rumore di gomma a terra capisco che ho uno pneumatico forato. Faccio una decina di metri ma sono obbligato a fermarmi in viale Umbria, all’altezza del n. 60. Prima di scendere dall’auto, abituato alla presenza della macchina fotografica, prendo la borsa con la reflex e la sposto dal sedile lato passeggero al pianale poggia piedi.

Scendo dall’auto e mi metto a sostituire la gomma anteriore, lato guidatore. Finiti i lavori di sostituzione rientro nell’abitacolo, sto per avviare l’auto ma mi accorgo di essere rimasto orfano delle mie attrezzature fotografiche.

Qualcuno aveva aperto la portiera lato passeggero e mi aveva rubato la borsa. Cosa è successo? Me lo spiegano i carabinieri della vicinissima caserma Monforte di viale Umbria.

I delinquenti, che normalmente girano in coppia, hanno forato lo pneumatico con un coltellino affilatissimo mentre davo le spalle alla mia auto. Poi mi hanno seguito: il resto viene da sè. E' una pratica che negli ultimi tempi è aumentata qui a Milano.

Il gommista da cui sono andato per riparare la gomma conferma: non sono il primo, quella tipologia di furto sta aumentando, soprattutto nei parcheggi dei centri commerciali.

Ecco, questa è la mia esperienza. Magari così facendo, grazie a Milano 2.0, possiamo mettervi in guardia da questo tipo di ladri. E voi lettori, con le vostre esperienze, magari potete metterci in guardia da altri
12

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche