×

Mille etilometri da regalare agli studenti per Natale, per non giocare con la vita. E' l'iniziativa di un istituto milanese

Condividi su Facebook

Dopo la lunga lista di compiti per le vacanze di Natale, gli studenti dell'Istituto Feltrinelli di Milano riceveranno anche un bel regalo dalla loro Preside. Crocetta Calabrese ha ordinato da una ditta francese mille kit etilometro monouso da distribuire tra i banchi dei suoi pupilli, per dire basta all'abuso di alcolici.

Un po' educatrice, ma certo anche molto mamma, ha percepito che il problema dello "sballo da sabato sera" è troppo diffuso tra i ragazzi ed ha pensato a una personalissima campagna di sensibilizzazione.

Soprattutto per i ragazzi giovani che frequentano ancora la scuola, il periodo delle vacanze è propizio per lasciarsi andare. Si esce tutte le sere, si può fare più tardi, tanto il giorno dopo niente sveglia e tutta questa libertà si traduce anche in alzate di gomito più frequenti.

Sulla confezione del "palloncino" ci sarà il logo della scuola e lo slogan "nelle feste non giocarti la vita". Non solo nelle feste per la verità, perchè questa è solo la punta dell'iceberg di un progetto ben più ampio e strutturato per far capire ai ragazzi, che si corrono dei rischi gravissimi bevendo e poi mettendosi al volante.

Innanzitutto dopo il periodo nataliazio, di ritorno a scuola, gli alunni troveranno nell'atrio un distributore di test etilici venduti a prezzi popolari.

Poi tutto l'anno scolastico sarà un lungo processo di sensibilizzazione, lo psicologo della scuola illustrerà i rischi dell'alcol, un esperto dell'Asl terrà un'assemblea sempre sullo stesso tema alla quale interverrà anche il padre di un ragazzo che ha perso la vita proprio a causa dell'ebbrezza. Informare per prevenire è questo l'intento della Preside. Esempio che sarebbe bene seguissero molti altri istituti dato che, statistiche alla mano, l'età dei giovani che iniziano a bere è intorno ai 13 anni.

Evidentemente la famiglia non basta ad inculcare responsabilità nei figli. L'apporto delle strutture scolastiche è importante perchè si sa, i ragazzi si muovono in branco e seguono la scia dei loro coetanei, se si riesce a prenderli tutti insieme, forse la risposta sarà più efficace. La scuola non può stare ferma a guardare giovani che si rovinano la vita per un po' di divertimento malsano, per uno stile di vita fuori controllo.

Allora nelle feste non giocarti la vita e già che ci sei nemmeno per il resto dell'anno!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche