×

I mercatini della domenica: "Pulci e… non solo" di Buccinasco

Condividi su Facebook

Nuovo appuntamento con la rubrica domenicale di Leonardo, collaboratore di Milano 2.0,dedicata ai mercatini della domenica.
Oggi tocca a "Pulci e non solo" di Buccinasco. Prima di iniziare, come al solito, il riassunto delle puntate precedenti.

– La Casbah di San Donato (tutte le domeniche)
– Festival Park di viale Puglie (tutte le domeniche)
– Il Borsino (tutte le domeniche)
– Le Pulci di Portobello (tutte le domeniche)
– Pulci e…

non solo (quarta domenica del mese)
– Mercatino di Bollate (tutte le domeniche)
– Antiquari al Lido (seconda domenica del mese)
– Mercatino di Corsico (terza domenica del mese)
– Fiera di Sinigaglia (tutti i sabato)
– Mercatino di Buccinasco (quinta domenica del mese)
– Mercatino dei Navigli (ultima domenica del mese)
– Mercatino agricolo di Cesano Boscone (seconda domenica del mese)

Anche questo mercatino di Buccinasco è gestito dall'associazione "pulci… e non solo". Si svolge tutte le seconde domeniche di ogni mese dalle ore 8,30 alle ore 18,00; nel mese di luglio l'orario è dalle 7,00 alle 14,00.

Nel mese di agosto è chiuso.

Sono oltre 200 gli espositori, disposti lungo la via Emilia e le vie adiacenti di Buccinasco (tangenziale ovest uscita Assago). Tra i numerosi banchetti di oggettistica, modernariato, mobili, abbigliamento usato, attrezzi da lavoro, strani suppellettili e cianfrusaglie varie, troverete anche diversi banchetti che espongono interessanti prodotti, come per esempio quello dove gli amanti bibliofili possono ammirare e comprare riproduzione anastatitiche di libri antichi e pergamene.

C'è spazio anche per chi ama i reperti militari: abbiamo visto elmetti in ottime condizioni o vecchi strumenti a uso militare.

"Se si ha l'occhio attento e allenato – ci ha detto Gilberto, un appassionato ed eclettico collezionista – si possono trovare rari oggetti non più in produzione".

Un esempio su tutti le vecchie lamette da barba rettangolari e ultra sottili, ancora avvolte nelle proprie cartine, che Gilberto ci dice di collezionare con sfrenata passione.

Nel nostro giro abbiamo notato anche la presenza di alcuni spazi espositivi, pochi per la verità, con mobili non proprio antichi ma di buona annata e in ottime condizioni.

Come al solito abbiamo chiesto il parere sul mercatino ad alcuni visitatori ma per la varietà dei prodotti e la tipologia di mercato non è possibile dare un giudizio preciso come abbiamo fatto le scorse volte. 

Vi segnialiamo però che questo è uno dei pochi mercatini do ve è presente una struttura con servizio igienico.

Come vedrete dalla foto tuttavia non è proprio semplicissimo da usare.

Non abbiamo riscontrato l'esistenza di un parcheggio specifico per i clienti: bisogna arrangiarsi fra le vie limitrofe. Per ultimo vi segnaliamo la presenza di un ottimo punto di ristoro ben fornito e gestito da due simpatiche persone.

Per informazioni potete telefonare allo 02.48601444 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche