×

Primark, aperto lo store in via Torino: la moda green su 7 piani

L'inaugurazione del negozio mercoledì 6 aprile: tra sostenibilità e inclusione

Primark ha aperto il suo negozio in via Torino: alla scoperta della moda green

Dopo una lunga attesa, è finalmente arrivato il giorno dell’inaugurazione: Primark ha aperto i battenti in via Torino.

Primark via Torino: il debutto del primo megastore in centro

Il brand fondato da Arthur Ryan ha deciso di debuttare nel cuore di Milano.

Nel palazzo, precedentemente occupato da Fnac, Primark ha avviato un piano di ristrutturazione dalla durata di 90 settimane. Nella giornata di mercoledì 6 aprile la sede ha aperto al pubblico con tanto di red carpet, in versione azzurra.

Nel comunicato che anticipa l’intervento del sindaco Sala, si legge: “Per i grandi marchi avere un proprio store nella nostra città è un valore aggiunto. In questo periodo complesso investire nell’apertura di un nuovo spazio, offrendo opportunità di lavoro, richiede più coraggio e fiducia del solito.

Primark merita un caloroso benvenuto“. Inoltre, con il Comune di Milano, è in corso la prima partnership a sostegno dell’Associazione contro la violenza sulle donne: una trentina di donne potranno seguire corsi di formazione al fine di ottenere un posto di lavoro.

Primark via Torino: perché i prezzi sono così bassi?

Luca Ciuffreda, head of Primark per l’Italia, ha chiarito: Qui lavoreranno 250 persone, di cui 68 al primo impiego, di tutte le nazionalità.

Sarà un centro multilingue, con un prodotto su quattro eco-sostenibile perché confezionato con cotone organico o con fibre riciclate”. Non facendo pubblicità, Primark riesce a garantire prezzi bassi, grazie anche al packaging ridotto al minimo e alle grucce in cartone riciclato.

Primark via Torino: orari e prodotti

Il manager evidenzia quanto al brand stiano a cuore l’ecosostenibilità e l’inclusività. In tutto il palazzo non sono presenti barriere architettoniche e i bagni sono “all gender”.

Il negozio sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 22: a disposizione 50 casse, 32 camerini, zone relax, abbigliamento uomo, donna e bambino, prodotti beauty non testati su animali, oggettistica per la casa e giocattoli per cani e gatti.

Lo shopping è garantito nei primi 5 piani, mentre gli ultimi 3, oltre ad offrire una vista panoramica sulla città, ospitano il quartiere generale italiano di Primak.

LEGGI ANCHE: Shopping di lusso nel Quadrilatero della moda: il ritorno di russi e ucraini

Leggi anche

Contents.media