×

“Ultimo concerto”: l’iniziativa per ricordare la crisi dei locali notturni

Condividi su Facebook

"Ultimo concerto" è l'iniziativa partita sui social tra i locali notturni di Milano e non solo, per ricordare la crisi che ha colpito il settore.

ultimo concerto
ultimo concerto

Ultimo concerto 2021? E’ il messaggio che sta circolando sulle pagine social dei locali notturni di Milano e non solo. Tutti quei posti che hanno contraddistinto le serate milanesi, come l’Alcatraz di Milano, il Fabrique o i Magazzini Fermi e tanti altri sono chiusi ormai da un anno a causa della pandemia.

Il 2021 potrebbe essere l’anno dell’ultimo concerto?

Ultimo concerto: la campagna social dei locali

Il 2021 potrebbe essere l’anno dell’ultimo concerto per moltissimi locali notturni schiacciati dalla crisi scaturita dalle chiusure imposte per ostacolare il diffondersi dell’epidemia. Una volta qui c’era tantissima gente, si cantava, si ballava, si faceva bellissima musica, ma il 2020 ha messo un freno a tutto questo e ora si teme che il freno possa trasformarsi in una chiusura definitiva.

Sui social allora i locali, di comune accordo, hanno deciso di pubblicare la foto del loro locale scrivendo la data di apertura e accanto la scritta “2021 ultimo concerto?”, come a voler dire, siamo arrivati alla fine?. In tanti però non solo hanno risposto, ma hanno raccontato il loro ultimo concerto vissuto in quei locali. Come fosse per loro impossibile accettare la chiusura. Così tramite i loro racconti si legge tutta la magia della notte che in quei locali diventava luci, musica, divertimento e soprattutto memoria.

Potrà tutto questo finire? Speriamo proprio di no.

Leggi anche

Contents.media