×

Spunta un nuovo nome nel Centrodestra per le comunali di Milano

Condividi su Facebook

Luca Bernardo è il direttore responsabile della casa pediatrica del Fatebenefratelli.

Il possibile candidato di centrodestra

Il centrodestra prosegue nella ricerca del candidato sindaco per le elezioni comunali di Milano.

Elezioni comunali Milano: i possibili candidati

Per il momento restano in lizza Luca Bernardo -responsabile della casa pediatrica del Fatebenefratelli-, Andrea Farinet-professore dell’università Liuc di Castellanza (Varese) ed ex docente della Bocconi- e sembrerebbe esserci un terzo candidato, probabilmente un imprenditore, del quale ancora non si conosce il nome.

Tanti dubbi e nessuna certezza.

Elezioni comunali Milano: le parole del Cavaliere

Silvio Berlusconi ha affermato “Lo dico da elettore milanese: la discussione sul fatto che il candidato sia un civico o un politico è un falso problema. Quello che conta è che il futuro sindaco sia competente, preparato, onesto e abbia una visione del futuro della città”. Un messaggio forte e chiaro diretto a Salvini, sollecitandolo nella scelta di un candidato, senza pretendere a tutti i costi un “candidato civico”.

Elezioni comunali Milano: il commento di La Russa

Il vicepresidente del Senato, Ignazio La Russa, ribadisce in parte la linea di Berlusconi, dichiarando “So che Salvini sta cercando giustamente un civico per Milano, ma nessuno, a cominciare da Fdi, ha mai detto che un politico sia necessariamente maledetto...” E prosegue “Abbiamo scelto di presentare un candidato sindaco ‘civico’ per Milano, ma se non c’è l’adesione di tutti, non è che il ‘politico’ sia maledetto da Dio…”.

Nessuna risposta da Salvini, il quale afferma ottimista “Si chiude in settimana”.

LEGGI ANCHE: Sala: l’affondo elettorale in vista delle Comunali 2021

Leggi anche

Contents.media