×

I Verdi rispondo a Sala: “A Milano nuova fase di ecologia politica”

Condividi su Facebook

Il Coordinatore Nazionale del partito dei Verdi dichiara il suo sostegno alla ricandidatura a Milano di Sala. "Una nuova fase dell'ecologia politica".

verdi milano partito
verdi milano partito

Il coordinatore nazionale del partito del Verdi, Angelo Bonelli, interviene per esprimere apertamente il sostegno alla ricandidatura di Beppe Sala a Sindaco di Milano. “Insieme apriremo una nuova fase dell’ecologia politica afferma.

Il partito dei Verdi sostiene Sala a Milano

Dopo la notizia dell’entrata dei Verdi in coalizione pro Sala a Milano, ora anche Angelo Bonelli, coordinatore nazionale del partito, dichiara la totale adesione alla ricandidatura dell’attuale primo cittadino. Le motivazioni che spingono i Verdi ad entrare nella coalizione di centrosinistra la spiega lo stesso Bonelli che dichiara di esserci con Sala un: confronto positivo e intenso. Milano può diventare un laboratorio politico e noi siamo pronti a costruire una collaborazione”.

Lo stesso Sala aveva dichiarato fondamentale la collaborazione con il partito dei Verdi, che con la loro storia e le loro competenze potranno essere di aiuto nella transazione green della città, uno dei due capisaldi del programma elettorale di Beppe Sala. “Apprezziamo le sue parole di stima e di riconoscimento delle competenze e della storia politica dei verdi italiani. Abbiamo avuto con Sala un confronto positivo e intenso in queste settimane e il sindaco ha avuto la sensibilità e la visione di fare un passaggio di questo genere creando le condizioni, dal nostro punto di vista, di aprire una nuova fase per l’ecologismo politico in Italia.

Milano può diventare un laboratorio politico e noi siamo pronti a costruire una collaborazione con tutti coloro che, anche a livello nazionale e locale, condividono una nuova visione della politica, della società e dell’economia per accelerare nella necessaria conversione ecologica.” scrive in una nota Bonelli.

Milano un modello europeo

Un progetto che non riguarda solo Milano e l’Italia, ma che va oltre i confini nazionali, spiega Bonelli. Insieme ai Verdi europei stiamo costruendo un percorso innovativo affinché in Italia possa nascere una grande aggregazione ecologista e civica che guardi con attenzione al cambiamento avviato da Papa Francesco con l’enciclica “Laudato si'” e al ruolo di molti sindaci/che impegnati a dare centralità alla questione ecologica nella loro azione di governo. Lavoriamo insieme per costruire un percorso così come accaduto in Europa a partire dalla Francia e dalla Germania che hanno portato all’elezione di tanti sindaci e sindache ecologiste e Verdi.” Sembra proprio che Sala con i Verdi può far diventare Milano un modello per le altre città italiane ed europee, proprio come aveva già dichiarato in occasione del Piano Aria Clima.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media