×

Comunali Milano 2021: è pace tra i Verdi e Sala

Condividi su Facebook

I Verdi si presenteranno alle elezioni comunali di Milano del 2021 a fianco di Beppe Sala, superando le polemiche passate.

beppe sala gestione emergenza
beppe sala gestione emergenza

Tutti se lo aspettavano, ma ora è ufficiale: tra i Verdi di Milano, partito di ispirazione ecologista e progressista, e il Sindaco Beppe Sala è stato concluso l’accordo che li porterà insieme in coalizione alle prossime elezioni comunali del 2021.

La pace è quindi ufficiale, e la volontà di cambiare Milano e trasformarla in una città green e innovativa ha permesso alle parti di superare le divergenze passate.

Milano, comunali 2021: i Verdi con Beppe Sala

L’annuncio della svolta nei rapporti tra Beppe Sala e i Verdi di Milano arriva proprio dall’intervista rilasciata dal Sindaco al quotidiano Repubblica, commentata a breve tiro dai vertici del partito ecologista.

Sala ritiene “fondamentale il contributo che i Verdi di Milano potranno dare alla mia candidatura in termini di competenze, con la loro storia e cultura politica. I Verdi possono avere un ruolo significativo, in linea con quanto sta accadendo in Europa.

è il momento di lavorare insieme“.

A stretto giro è arrivato il commento della dirigenza dei Verdi, che hanno accolto favorevolmente le parole di Beppe Sala e deposto le armi in vista delle elezioni comunali 2021.

Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi, e i co-poortavoce Elena Grandi e Matteo Badiali, commentano in una nota ufficiale: “L’intervista di oggi del sindaco Sala è un fatto molto importante. Apprezziamo le sue parole di stima e di riconoscimento delle competenze e della storia politica dei Verdi italiani.

Abbiamo avuto con Sala un confronto positivo e intenso in queste settimane e il sindaco ha avuto la sensibilità e la visione di fare un passaggio di questo genere creando le condizioni, dal nostro punto di vista, di aprire una nuova fase per l’ecologismo politico in Italia”

Milano – spiegano – può diventare un laboratorio politico e noi siamo pronti a costruire una collaborazione con tutti coloro che, anche a livello nazionale e locale, condividono una nuova visione della politica, della società e dell’economia per accelerare nella necessaria conversione ecologica. Insieme ai Verdi europei stiamo costruendo un percorso innovativo affinché in Italia possa nascere una grande aggregazione ecologista e civica“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media