×

Carnevale Milano 2020: grande attesa per il corteo storico

Condividi su Facebook

Milano si appresta a festeggiare il carnevale Ambrosiano 2020: tutte le informazioni sul grande corteo.

carnevale 2020 milano

Anche quest’anno Milano si prepara per festeggiare il Carnevale Ambrosiano 2020. Numerosi infatti saranno gli eventi e le parate che coloreranno la città lombarda, dal centro alla periferia.

Carnevale Milano 2020: il rito Ambrosiano

Solitamente durante il Carnevale Ambrosiano, detto anche Carnevalone, si svolgono sfilate di maschere, veglioni e balli in maschera oltre che sfilate di carri allegorici. Tra le tradizioni abbiamo il famosissimo corteo storico che attraversa parte della città. Ogni anno viene scelto un tema principale diverso celebrativo di personaggi storici o di particolari eventi. Diventa perciò motivo di curiosità da parte dei residenti e non che, ogni anno, possono godere di eventi e attività diverse. La maschera tipica del Carnevale Ambrosiano e della città di Milano è quella di Meneghino, personaggio del teatro milanese, ideato da Carlo Maria Maggi e maschera della commedia dell’arte.

Era il servo spiritoso che alcuni nobili affittavano per la domenica. Meneghino solitamente indossa un cappello a tre punte sopra una parrucca nera col codino, una lunga giacca con un gilet fiorito sopra una camicia bianca, pantaloni verdi corti al ginocchio, calze a righe bianche e rosse, e infine scarpe nere.

Il Carnevale Ambrosiano di Milano, secondo la tradizione, si festeggia dal giovedì grasso al sabato grasso. Praticamente continua quando i festeggiamenti del Carnevale nelle altre città italiane finiscono. Ed è per questo che la città, seguendo il rito ambrosiano, fa partire il periodo della Quaresima non con il Mercoledì delle Ceneri ma la domenica successiva. Secondo la tradizione popolare fu proprio l’attuale santo patrono della città, Sant’Ambrogio, a far continuare il Carnevale per qualche giorno in più.

Era in pellegrinaggio e chiese al popolo di prolungare i festeggiamenti per permettergli di rientrare a Milano, la sua città. Secondo alcuni storici, invece, questo prolungamento dei festeggiamenti è stato causato da una pestilenza avvenuta alla fine della Quaresima, impedendone i festeggiamenti. Altra ipotesi è che sia stato causato dal passaggio al calendario gregoriano, alla fine del XIV secolo circa.


Le date

Quest’anno il Carnevale Ambrosiano partirà il 20 febbraio, giovedì grasso e finirà il 29 febbraio, sabato grasso. Il Sabato Grasso è una particolarità del Carnevale Ambrosiano, equivale infatti al Martedì Grasso, tipico del rito romano. È la giornata conclusiva del Carnevale Ambrosiano ed è la giornata riservata al Grande Corteo Storico e dei Gruppi Mascherati degli Oratori della Diocesi.

Gli eventi principali

Per il momento non è stato ancora annunciato il tema portante dei festeggiamenti.

Sulla base del tema scelto ci saranno diversi eventi, mostre e attività legate ad esso. Numerosi saranno anche i locali e discoteche che organizzeranno feste a tema carnevalesco. Musei, teatri e lo stesso comune di Milano organizzeranno, come da tradizione, sfilate, cortei in costume, serate e spettacoli per allietare e far divertire i visitatori. Per restare aggiornati vi invitiamo a controllare regolarmente il sito del comune di Milano (https://www.yesmilano.it/) dove troverete tutte le informazioni e gli eventi nei minimi dettagli.

Tra tutti gli eventi del Carnevale Ambrosiano vi consigliamo di assistere al corteo storico che solitamente si svolge durante la giornata del Sabato Grasso. L’anno scorso la sfilata dei carri allegorici in Piazza Duomo è stata annullata per ragioni di sicurezza, quest’anno ancora non si hanno notizie precise a riguardo.

Nonostante ciò i vari spettacoli serali previsti si sono svolti regolarmente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche