×

Settimana della Moda 2022: tutti gli eventi a Milano

Dal 24 settembre via alle sfilate. Versace ed Etro in ex spazi industriali, Diesel all'ex Palalido e Tod's alla Bicocca

Settimana della Moda, le passerelle degli stilisti sbarcano anche in periferia: gli eventi

Nella serata di sabato 24 settembre Moncler festeggerà i suoi 70 anni in piazza Duomo. Quest’anno però, la moda esplora nuovi spazi anche in periferia.

Eventi settimana della moda: nuovi concept di sfilata

A partire da martedì 20 fino a lunedì 26 settembre Milano ospiterà 210 appuntamenti di cui 68 sfilate.

Versace sfilerà in un’area industriale in fondo a viale Certosa, vicino all’ingresso delle autostrade, più precisamente in via Perin del Vaga. Al civico numero 2, presso la sede della Koelliker si accenderanno le luci sul defilé di Donatella Versace. Gli addetti ai lavori hanno evidenziato: “I nuovi spazi sono legati a nuovi concept di sfilata, all’esigenza di dare una immagine più vicina alla nuova filosofia estetica del marchio”.

In questa edizione Etro vedrà debuttare lo stilista Marco De Vincenzo. Si sfilerà in via Fantoli, in un ex deposito Dhl, in zona Mecenate, a due passi dalla sede di Gucci.

Lontano dal cuore di Milano anche Diesel, che organizza il suo show all’Allianz Cloud, all’ex Palalido, aprendo le porte anche a 700 giovani delle scuole di moda e ai fan del marchio. Cavalli, guidato da Fausto Puglisi, si è affezionato allo spazio di via Valenza, a ridosso di Porta Genova.

Tod’s, invece, questa volta sfila all’Hangar Bicocca, con i Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer a fare da grande richiamo.

Boss sfila al Vigorelli, Cormio in via San Mamete, in zona Palmanova, Philipp Plein all’ex Macello, e Ports 1961 a Lambrate. Anteprima, con il suo show a ridosso dell’Arena, festeggia 30 anni di carriera con una passerella “a impatto zero sul verde”.

Eventi settimana della moda: gli appuntamenti imperdibili

Ferrari sceglie l’Odeon di via Larga, i Dsquared2 il piano nobile di Palazzo Citterio a Brera. Massimo Giorgetti, invece, con il marchio Msgm, sbarca in via Mike Bongiorno, a Porta Nuova. Rodo accoglie a casa Manzoni, mentre Ermanno Scervino ha scelto la quiete dei Chiostri di San Simpliciano. E ancora: Alberta Ferretti sarà alla Pelota in via Palermo, Alessandro Enriquez presenta da Giacomo Caffè e Genny farà spettacolo ai Bagni Misteriosi. Appuntamento con Dolce&Gabbana all’ex Metropol di viale Piave.

La moda decide di offrire al suo pubblico l’opportunità di vedere cose nuove. Loro Piana sceglie Casa Cipriani, in via Palestro, Kristina Ti e Horto i Giardini segreti di via Borgonuovo. I Fratelli Rossetti con le loro nuove collezioni di calzature prediligono il nuovo ristorante etico dello chef stellato Norbert Niederkofler, a ridosso di Cordusio. La kermesse della moda si aprirà con un invito a Palazzo Reale per la mostra di Avedon. E poi via alle sfilate con Max Mara in piazza Affari, Missoni alla Bocconi, Marras nel suo Circolo di via Cola Di Rienzo.

LEGGI ANCHE: La Galleria di Milano torna a splendere post Covid: sei nuovi marchi nelle vetrine vuote

Leggi anche

Contents.media