×

A settembre torna il Festival MiTo: 116 concerti con ospiti internazionali

Dal 5 al 25 settembre il Festival MiTo riaccende le luci. Il sindaco Sala: "Promuovere la musica a tutti i livelli"

Il ritorno del Festival MiTo: 116 concerti con ospiti internazionali

Nella mattinata di mercoledì 29 giugno la presidente Anna Gastel, il direttore artistico Nicola Campogrande, i sindaci Beppe Sala e Stefano Lo Russo e i due assessori alla Cultura Tommaso Sacchi e Rosanna Purchia hanno presentato il Festival MiTo.

Festival MiTo: ampliare la musica

Dal 5 al 25 settembre il Festival internazionale dedicato alla musica classica torna ad unire le città di Milano e Torino. Il sindaco Sala ha evidenziato la necessità di promuovere la musica in città “a tutti i livelli, dall’iconicità della Scala al pubblico più giovane”. Sacchi, invece, ha rimarcato l’attenzione alla città policentrica; infatti, Il Festival dedicherà al pubblico dei quartieri un ciclo di 14 concerti con altrettanti notevoli pianisti italiani come Lupo, Lucchesini, Cabassi, Campaner, Prosseda, De Maria e Vacatello.

John Axelrod inaugurerà il Festival MiTo

Il 6 settembre andrà in scena l’inaugurazione al Piermarini con la Philharmonia Orchestra diretta da John Axelrod in un programma che prevede il “Peer Gynt” di Grieg, la “Sherazade” di Rimskij- Korsakov e una prima italiana di Grace-Evangeline Mason. La chiusura è prevista in data 25 settembre al Conservatorio con la Mahler Chamber Orchestra che si esibirà in un tutto Mozart, senza direttore e con il pianista Leif Ove Andsnes.

Maria João Pires e Ivo Pogorelich sono tra i pianisti di maggior spicco più attesi. Fondamentali i cantanti Matthias Goerne e Ian Bostridge e il soprano-direttrice Barbara Hannigan con l’Orchestra di Santa Cecilia. Lella Costa eseguirà una nuova versione da camera dell’”Enoch Arden” di Richard Strauss realizzata da Ruggero Laganà, e ci saranno anche Elio, Licia Maglietta, Laura Curino.

Festival MiTo: i prezzi

MiTo è stato riconosciuto Festival di assoluto prestigio internazionale ed è per questo motivo che il Ministero della Cultura gli ha garantito un finanziamento statale di 1 milione.

In arrivo una collaborazione per il 2023 con la città di Lione che con Milano è gemellata dal 1967.

I prezzi per MiTo SettembreMusica 2022 sono contenuti: quelli per i concerti serali vanno dai 10 ai 25 euro (ma chi è nato dal 2008 in poi paga solo 5 euro).

LEGGI ANCHE: Concerto Fedez e J-Ax, in 20mila per ‘Love Mi’: boom di malori e una denuncia

Leggi anche

Contentsads.com