×

San Patrizio 2022: gli eventi per festeggiare il patrono d’Irlanda a Milano

Tutti gli imperdibili appuntamenti organizzati per la Irish Week

San Patrizio 2022: gli eventi a Milano per festeggiare il patrono irlandese

Durante la settimana di San Patrizio, dal 12 al 20 marzo, Turismo Irlandese ha deciso di organizzare la prima edizione di #IrishWeek.

San Patrizio 2022, gli eventi: l’iniziativa Global Greening

Nella giornata di giovedì 17 marzo, ricorrenza in cui l’Irlanda celebra il santo patrono, gli edifici e i monumenti iconici meneghini si illumineranno di verde, aderendo all’iniziativa Global Greening che coinvolge da oltre 10 anni Paesi di tutti i continenti.

L’obiettivo? Trasmettere la cultura e la tradizione irlandese attraverso l’arte, la fotografia, il cinema, la letteratura, la musica e la gastronomia, con una serie di eventi.

San Patrizio 2022, gli eventi: un pezzo d’Irlanda a Milano!

A portare pezzi d’Irlanda nel capoluogo lombardo, Umberto Crespi, fondatore della Gens d’Ys a Busto Arsizio, accademia di danze irlandesi che oggi conta 35 sedi in 30 città italiane e oltre 500 allievi.

Nel 2022, Crespi ha deciso di creare anche la Traditional Music Academy, dedicata alla musica irlandese. L’accademia, ogni mese, organizza serate danzanti e workshop allo Spirit de Milan: in occasione dell’Irish Week presenterà tre giorni di concerti e balli con i gruppi irlandesi Drops of Green e Tribesmen.

All’irlandese Gary Leonard va il merito per aver portato a Milano gli sport gaelici. Nel 2018 ha creato la Sant’Ambrogio Milan Gaelic Athletic Club, una squadra di calcio gaelico, ma con pallone sferico.

Tra i luoghi di ritrovo irlandesi vi sono il Pogue Mahone’s per vedere gli eventi sportivi, mentre per il buon cibo si è disposti a spostarsi fino a Lecco al The Shamrock.

San Patrizio 2022: tutti gli eventi a Milano

Enrico Terrinoni, professore ordinario di Letteratura Inglese all’Università per Stranieri di Perugia, traduttore e anglista, terrà una serie di incontri sulla letteratura irlandese dal titolo “Joyce, Swift, Wilde e gli scrittori dell’Isola di Smeraldo”.

Gli appuntamenti si svolgeranno giovedì 17 marzo, alle 18 presso la Liberia Rizzoli in Galleria Vittorio Emanuele e venerdì 18 marzo, alle 18 al Pogue Mahone’s Milano in Via Vittorio Salmini 1.

Il Cinema Anteo Citylife proietterà una serie di film ambientati in Irlanda in lingua originale, tra cui la prima assoluta italiana di Ireland. Giovedì 17 marzo presenterà “Brooklyn”, uno tra i migliori film che trattano il tema dell’emigrazione, mentre venerdì 18 marzo sarà la volta di “Belfast”, che racconta l’infanzia del regista Kenneth Branagh nella città di Belfast: in sottofondo il conflitto nordirlandese.

In piazza XXV Aprile ci sarà un’installazione futuristica in 3D, con un led-wall immersivo. Chiunque potrà immergersi nell’atmosfera dell’Isola di Smeraldo, godere dei suoi paesaggi e delle sue meraviglie. Via Dante ospiterà la mostra fotografica outdoor “Colori d’Irlanda”, con una selezione di 20 immagini di fotografi professionisti.

Le sorprese non finiscono qui: il 17 marzo si svolgerà un festival musicale online, che andrà in scena a Milano, New York, Londra, Berlino e Sydney. Parteciperanno alcuni dei musicisti più amati d’Irlanda. In Via Dante/Piazza Cordusio sarà presente il palcoscenico del festival: sullo schermo verrà mostrato un QR code che permetterà di collegarsi dal proprio smartphone al concerto digitale.

Non mancano gli eventi dedicati alla gastronomia e ai prodotti tradizionali irlandesi in numerosi Irish Pub e Gastro Pub milanesi. Protagonista indiscussa, ovviamente, Guinness: la birra stout più famosa e amata in tutto il mondo. Dal 17 al 20 marzo, lo Spirit de Milan -in Via Bovisasca, 57/59- promuove lo Spirit Of Ireland Festival, l’evento dedicato alla cultura e alla musica irlandese.

Leggi anche

Contents.media