×

Ja-Ax, annullato il concerto a Milano: “Restituirò i soldi”

Condividi su Facebook

J-Ax annuncia che il concerto previsto a Milano per giugno è stato annullato e, come promesso, restituirà i soldi dei biglietti.

j ax concerto milano
j ax concerto milano

Il concerto di J-Ax, che si doveva svolgere a Milano il prossimo 20 giugno, è stato ufficialmente annullato. J-Ax: “Vi restituirò i soldi del biglietto”.

Annullato il concerto di J-Ax a Milano

È stato ufficialmente annullato il concerto di J-Ax a Milano.

Il cantante, a differenza di molti concerti previsti per il 2021 e rinviati al 2022, ha deciso di smettere di rimandare il tour e di annullarlo. Non una novità per i fan, visto che il famoso cantante ha mantenuto in questo modo la promessa fattagli a novembre.

Il concerto di J-Ax a Milano

Il noto cantante avrebbe dovuto fare il suo concerto al Forum di Assago di Milano lo scorso 20 settembre del 2020. Il concerto è stato poi rimandato per due volte: la prima volta al 6 marzo 2021 poi al 20 giugno del 2021.

J-Ax aveva promesso però che, qualora il concerto fosse stato nuovamente rinviato, avrebbe restituito i soldi del biglietto. Cosa che è accaduta, non essendoci ancora le condizioni adeguate per svolgere il concerto. J-Ax ha quindi deciso di annullare definitivamente il tour e di mantenere la promessa fatta ai fan.

Il rimborso del concerto a Milano di J-Ax

Di concerti rimandati ce ne sono parecchi, ma J-Ax ha deciso di annullare e di restituire i soldi del biglietto per un motivo preciso.

Credospiega in un video J-Ax– che anche il prezzo di un biglietto oggi faccia comodo a una famiglia e che se uno ha pagato per vedere me in concerto è giusto che veda me, e non ciò che viene deciso o imposto da una società terza. Mi dispiace di essere arrivato a questo punto, ma non mi piace rischiare la vita degli altri e nemmeno prendere per il culo nessuno.

Quindi il concerto del 20 giugno è stato ufficialmente annullato. Quando potremo rivederci in concerto, però, vi prometto che sarà lo spettacolo più bello della vostra vita”.

Leggi anche

Contents.media