×

Milano Digital Week 2021: le date e le modalità dell’evento

Condividi su Facebook

A Milano è stata lanciata la Digital Week 2021, che si terrà dal 17 al 21 marzo interamente online per una città più equa e sostenibile.

Milano Digital week 2021 per una città più equa e sostenibile
Milano Digital week 2021 per una città più equa e sostenibile

La Milano Digital Week 2021 è la più importante manifestazione dedicata al digitale in Italia, e la sua quarta edizione si terrà dal 17 al 21 marzo e sarà interamente online.

Il focus della manifestazione sarà la città, una manifestazione focalizzata sul tema della città e sugli strumenti che il digitale offre per renderla sempre più equa e sostenibile.

Le iscrizioni per partecipare sono aperte fino al 12 febbraio, e sono aperte a professionisti, addetti ai lavori, giovani imprenditori, cittadini e studenti, aziende, università, scuole, associazioni, fondazioni: tutti possono proporre e animare la trasformazione “equa e sostenibile” della propria comunità, proponendo eventi e idee.

Milano Digital Week 2021: il tema

La Milano Digital Week 2021 avrà quindi come filone narrativo la trasformazione della città, in un’ottica inclusiva e interattiva, un’opportunità per favorire il passaggio di conoscenze, strumenti e competenze che permettano di andare verso una città più equa e sostenibile.

Roberta Cocca, assessore alla Trasformazione digitale e servizi civici commenta così il lancio di Milano Digital Week 2021: “E’ il miglior modo per chiudere questo difficile 2020. Da oggi chiamiamo a raccolta le energie, le idee e le sfide della nostra città per costruire, insieme, il palinsesto della più importante manifestazione italiana dedicata al digitale. Anche in questa quarta edizione, grazie alla tecnologia, valicheremo i confini territoriali per raggiungere l’Italia e la platea internazionale con l’obiettivo di condividere risultati, riflessioni, buone pratiche e progetti nel segno dell’equità e della sostenibilità.

Il digitale ha mostrato il suo potenziale in questo anno che sta per concludersi e nel 2021 il suo ruolo sarà ancora più decisivo per ridisegnare, ricostruire e reinventare il nostro presente e il nostro futuro“.

Leggi anche

Contents.media