×

Blue Note: in arrivo una serie di concerti streming per dicembre

Condividi su Facebook

Concerti streaming blue note: "Stiamo inventando un nuovo modo di fare musica"

Concerti streaming blue note milano
Concerti streaming blue note milano

Da dicembre concerti in diretta streaming dal palco del Blue Note“, l’annuncio di Nick the Nightfly, il direttore artistico del Blue Note. Il presidente della società proprietaria del celebre jazz club di Milano, ha specificato: “Per la riapertura abbiamo investito in sicurezza, disinfezione completa e ridotto la capienza a 180 posti.

L’ultima chiusura va invece a colpire un settore vitale per il nostro Paese”.

Concerti streaming Blue Note

“Adesso è impossibile fare progetti su quello che succederà alla musica dal vivo. Dobbiamo aspettare dicembre e attendere le prossime misure del governo” ha dichiarato l’anima del Blue Note, Nick The Nighfly. “C’è molta incertezza. E pensare che al Blue Note avevamo lanciato un bel segnale: a settembre si era infatti deciso di ripartire con la normale programmazione, con tutti gli accorgimenti e i distanziamenti del caso.

Collaborando anche all’organizzazione di “JazzMi”: molti concerti del festival sarebbero stati ospitati dal Blue Note, ma purtroppo al quinto giorno ci si è dovuti fermare a causa del Dpcm del 25 ottobre”. La pandemia aveva già rallentato una ripartenza infatti, ha proseguito Nick: “Abbiamo dovuto rinunciare a molti artisti bloccati in patria, e a una vocazione internazionale da sempre cifra del nostro locale”.

Le luci del palco del Blue Note si riaccenderanno a dicembre in occasione di una serie di concerti in programma che saranno trasmessi in diretta streming: “A dicembre partirà una serie di concerti dal vivo targati Blue Note trasmessi in streaming e in diretta dal palco del nostro locale.

Stiamo inventando un nuovo modo di fare musica, confortati dal successo del concerto “The Heart of jazz” che lo scorso 8 maggio ha visto protagonista Paolo Fresu. Il tutto registrato in alta definizione e con un sistema audio di qualità. Merito del lavoro del nostro tecnico e della recente digitalizzazione del Blue Note”.

Il direttore artistico del Blue Note aspetterà di poter sentire il calore del pubblico per presentare il suo “nuovo album “Swing with Sting live al Blue Note”, come ha sottolineato, si tratta di “progetto dedicato alla musica di Sting interamente rivisitata in chiave jazz, con tanto di orchestra dal vivo.

Orchestra con cui adesso, ovviamente, è impossibile rispettare il distanziamento di un metro e mezzo tra un musicista e l’altro: le dimensioni del nostro locale non lo permettono. Non resta che aspettare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche