×

Teatro Alla Scala, l’appello del sovrintendente Meyer: “I teatri sono posti sicuri”

Condividi su Facebook

"I teatri sono posti sicuro, fateci aumentare la capienza": l'appello del sovrintendente del Teatro Alla Scala Meyer.

teatro alla scala appello meyer
teatro alla scala appello meyer

Il Teatro Alla Scala di Milano si è buttato a capofitto sulla ripartenza dopo mesi di chiusura e lo ha fatto puntando su due grandi eventi: il concerto della Filarmonica in piazza del Duomo, a cui ha partecipato anche il sindaco della città, Beppe Sala, e l’esecuzione della Nona Sinfonia di Beethoven all’interno della sala del teatro.

Proprio in occasione di questo evento il sovrintendente del Teatro Alla Scala Dominique Meyer ha lanciato un particolare appello.

Teatro Alla Scala: l’appello di Meyer

In occasione del primo grande evento dopo la chiusura, avvenuta nel mese di marzo con il lockdown, è stato un grande concerto della Filarmonica della Scala diretta dal maestro Riccardo Chailly. Nel corso della serata è intervenuto il sovrintendente del teatro Dominique Meyer che si è detto “felice”.

L’arte della musica esiste se tanti possono ricevere un’emozione insieme” ha detto prima di lanciare un appello per la ripresa delle attività culturali nei teatri: “Abbiamo bisogno di aiuto e spero che la politica ci dia la possibilità di avere una capienza maggiore. I teatri sono sicuri, più dei mezzi pubblici, perché rispettano le regole“. Alla situazione attuale, infatti, le sale dei teatri sono state costrette a rimodulare la capienza e la disposizione dei posti riservati al pubblico per rispondere in maniera concreta all’esigenza del distanziamento sociale e tentare quindi di ripartire in sicurezza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Lavora per Entire Digital

Leggi anche