×

Cosa fare con il cane a Milano: 10 idee imperdibili

Condividi su Facebook

Avete un amico a quattro zampe ma non sapete dove andare insieme a lui? Ecco 10 cose da fare con il proprio cane a Milano.

Sono ormai moltissime le famiglie che decidono di aprire le porte della propria casa per accogliere un amico peloso. A volte può essere un problema lasciarlo a casa da solo e spesso si decide di rimanere a casa, sacrificando weekend di passeggiate e divertimento.

In città però ci sono sempre più attività da svolgere e posti pet friendly, che vi permetteranno di passare delle giornate tutti insieme. Cosa fare quindi con il proprio cane a Milano? Ecco i 10 luoghi da visitare senza problemi.

Cosa fare con il cane a Milano?

Sicuramente uno dei posti simbolo della città, da visitare almeno una volta nella vita. Cinque secoli di storia e arte sono racchiusi tra le mura di marmo, dalle decorazioni mozzafiato.

Purtroppo all’interno della cattedrale non si può entrare con il cane, ma anche solo stare all’ombra della Madonnina è un’esperienza fantastica. Se vorrete potrete prenotare una visita fino alla cima, fino al fianco della Madunina. Il vostro amico potrete lasciarlo in compagnia di qualche dog sitter o in qualche asilo per cani.

Il Cenacolo

Stiamo parlando della più famosa rappresentazione dell’Ultima Cena, realizzata tra il 1494 e il 1498 da Leonardo da Vinci.

Si trova all’interno di Santa Maria delle Grazie, santuario disegnato ad Ludovico il Moro. Per ammirare l’opera è necessario prenotare, a volte con molto tempo d’anticipo.

Le Colonne di San Lorenzo

Un altro luogo che ha un posto nel cuore di ogni milanese. Sono 16 colonne corinzie alte 7 metri e mezzo, poste davanti alla basilica dallo stesso nome. L’ideale è fare una passeggiata dall’ora dell’aperitivo in poi.

I locali attorno permettono tutti l’ingresso dei cani, ma offrono anche servizio d’asporto, per prendere un buon drink e continuare a passeggiare. Oppure, molti giovani approfittano della zona pedonale, per raggrupparsi e passare momenti di spensieratezza.

Il Castello Sforzesco

Uno dei più grandi castelli che si possono trovare in tutta Europa. Costruito per fortificare l’inizio del dominio della famiglia di Francesco Sforza, appena dopo aver rovesciato la Repubblica e insediatosi in città. All’interno dell’edificio si trovano moltissime sale, in cui ci svolgono eventi o vengono allestite mostre. Purtroppo non è possibile fare ingresso con il cane, ma all’esterno si trova Parco Sempione: un’immenso spazio di verde perfetto per far correre il vostro amico a quattro zampe.

La Milano dell’Ottocento

Proprio vicino alla Basilica di Sant’Ambrogio troviamo molti vicoli caratteristici che ci portano direttamente ad ammirare luoghi di altri tempo. Nella Basilica i cani non sono ammessi, ma tutto ciò che c’è intorno basterà ad allietarvi la giornata.

I Navigli e la Darsena

Parliamo di una zona ormai rimodernizzata, non più di vie finalizzate al trasporto di merci come una volta. È il fulcro della movida milanese, pieno di locali in cui i cani sono sempre ben accetti. La maggior parte dei pub e ristoranti hanno anche tavolini all’aperto, così il vostro amico sarà più tranquillo.

La Scala e la Galleria

Ovviamente non si possono portare i cani a vedere le fantastiche rappresentazioni all’interno del teatro, ma potete regalarvi una bella passeggiata nella Piazza esterna. In più, spostandovi di poco, troverete anche Galleria Vittorio Emanuele, Palazzo Marino e Palazzo Reale.

Il luoghi moderni: cosa fare con il cane

Negli anni Milano ha intrapreso un percorso verso la modernità e l’innovazione. Piazza Gae Aulenti è un simbolo di questo processo di rinascita. Assolutamente da guardare almeno una volta la struttura del il Bosco Verticale, ma anche il nuovo complesso di strutture a CityLife.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche