×

Villa Arconati, la piccola Versaille a due passi da Milano

Condividi su Facebook

Villa Arconati è un interessante esempio di villa di delizia lombarda a pochi passi dalle porte di Milano, location perfetta per gite ed eventi.

Villa Arconati Milano

Situata nel cuore del Parco delle Groane, frazione di Castellazzo di Bollate, Villa Arconati è un tesoro lombardo tutto da scoprire a due passi da Milano, interessante esempio di villa di delizia della nostra regione insieme a Villa Litta (Lainate) e Villa Tittoni Traversi (Desio).

Villa Arconati: la storia

Galeazzo Arconati, cugino di Federico Borromeo, fu il promotore di un imponente lavoro di riqualificazione dell’antica villa all’inizio del Seicento, trasformandola in uno scrigno di arte e cultura.

Apportò importanti modifiche architettoniche, rendendo il sito un esempio perfetto di barocchetto lombardo, oltre che importante centro per il collezionismo della zona. Furono infatti custoditi qui la famosa statua di Tiberio del I sec. d.C. e il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci (oggi visibile alla Pinacoteca Ambrosiana).

I lavori di riqualificazione voluti da Galeazzo e portati avanti dai discendenti integrarono perfettamente villa, giardino e paesaggio. Oggi questo meraviglioso edificio è sede della Fondazione Augusto Rancilio, da anni impegnata nei lavori di recupero e restauro della villa.

I tesori

Famosa per i suoi fiabeschi giochi d’acqua, la piccola Versailles italiana si compone di un monumentale giardino arricchito di complessi statuari di grande pregio. La Villa vanta oltre 70 stanze riccamente decorate con affreschi, stucchi e dorature.

Il complesso è stato riaperto al pubblico nel 2005 dopo intensi lavori di restauro, che hanno riportato la villa al suo splendore settecentesco.

Le sale, immersione in un passato fiabesco

Con le sue 70 sale riccamente decorate, Villa Arconati è emblema del Barocchetto lombardo. Al piano terra troviamo il Salone del Museo, dove è possibile ammirare la famosa Statua di Tiberio del I sec. d.C.

Imperdibile anche la sala degli Ovali, dove è possibile ammirare affreschi raffinati, e la Sala Rossa, usata in passato come sala giochi, e affacciata sul prestigioso portico settecentesco.

Dallo Scalone d’Onore, dove è possibile ammirare una copia in terracotta policroma del Lacoonte, si sale al Piano Nobile, ala più prestigiosa di tutta la villa con tesori provenienti da tutto il mondo. Non perdetevi la Sala da Ballo con i suoi stucchi a dorature e gli alti soffitti.

Il giardino

Costruito seguendo i dettami del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci, il giardino di Villa Arconati è conosciuto in tutto il mondo e preso ad esempio da numerosi architetti d’Oltreoceano. Si compone di 12 ettari di prati verdeggianti, teatri, sculture e prestigiosi giochi d’acqua. Imperdibili il Teatro di Andromeda e quello di Diana, oltre alla Scalinata dei Draghi

Teatro di eventi imperdibili e celebrazioni private

Oggi Villa Arconati non è solo aperta al pubblico, ma è anche teatro di alcuni eventi imperdibili dell’agenda lombarda. Tra gli eventi più importanti ricordiamo Villa Arconati Music festival e Terraforma, Birre in Villa e Delizie in Villa, oltre a numerosi eventi didattici rivolti alle scuole.

Villa Arconati è inoltre disponibile per eventi privati, come matrimoni principeschi e battesimi da sogno.

Info, orari e costi

La stagione di apertura al pubblico va da aprile ad ottobre, con aperture domenicali dalle 11.00 alle 19.00. sono previste visite guidate alle 11.00, 14.30, 16.00 e 17.30.

Il costo del biglietto è di 7€ (5€ ridotto), a cui aggiungere 4€ per la visita guidata al Piano Nobile e altri 4€ per la visita guidata al giardino monumentale. È inoltre possibile acquistare una tessera stagionale per ingressi illimitati al costo di 15€.

Per chi volesse godere di una colazione superba in un contesto nobiliare la domenica mattina, Villa Arconati offre un ottimo brunch dalle 12.00 alle 15.00 al costo di 25€ a persona (comprensivo di acqua, vino e caffè)

Come arrivare

Villa Arconati si trova in Via Madonna Fametta, 1 a Castellazzo di Bollate, a 5 chilometri da Milano.

Villa Arconati è raggiungibile in auto dalla Strada Statale Varesina, in treno con la linea Milano-Saronno di Trenord, fermate Bollate Nord o Garbagnate Groane, e anche in bici: Villa Arconati si trova infatti all’interno dei percorsi cicloturistici che la collegano ad alcuni dei maggiori punti di interesse dell’area Nord di Milano.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche