×

Termina Artigiano in Fiera a Milano: il bilancio

L'edizione 2021 si conclude con un bilancio positivo: protagonisti 1.800 artigiani

25^ edizione Artigiano in Fiera

La venticinquesima edizione di Artigiano in Fiera chiude i battenti. Ecco il bilancio post ripresa.

Artigiano in Fiera, il bilancio: “Voglia di riprendere la vita di sempre”

Nonostante le difficoltà legate alla pandemia di Covid-19, la Fiera dell’Artigianato non molla, presenti 1.800 artigiani, 7 padiglioni, 80 Paesi rappresentati e 600.000 visitatori.

Il presidente di Ge.Fi. – Gestione Fiere Spa- Antonio Intiglietta ha dichiarato: “Si è così affermato il desiderio della micro e piccola impresa di voler ripartire da manifestazioni come la nostra che si possono svolgere in assoluta sicurezza. Anche la partecipazione del pubblico è la testimonianza più tangibile della voglia e del desiderio di riprendere la vita di sempre. ‘Artigiano in Fiera’ ha dimostrato che tutto questo è possibile, essendo l’evento più imponente accaduto in questo periodo nel mondo.

Ripartiamo da questa positività per costruire un futuro migliore“.

Artigiano in Fiera, il bilancio: oltre 20.000 prodotti in vendita

Nell’ultimo anno, si sono iscritti alla piattaforma digitale 1 milione di utenti, i quali desiderano mantenere una relazione costante con gli artigiani, per poter acquistare i prodotti tutto l’anno. Su artigianoinfiera.it sono online più di 2.000 micro imprese: 550 hanno una propria vetrina e una documentazione foto-video per svelare il laboratorio.

In totale, oltre 20.000 prodotti in vendita.

Artigiano in Fiera, il bilancio: la prossima edizione

Dopo il grande successo, Artigiano in Fiera saluta Milano, in attesa della prossima edizione, la quale sarà in programma dal 3 all’11 dicembre 2022 a Rho Fiera. Stesso posto, ma con prodotti e gente differente!

LEGGI ANCHE: Corso Buenos Aires, in arrivo nuovi marchi: tutti i nomi

Leggi anche

Contentsads.com