×

Milano Wine Week, Torti Wines presenta la partnership mondiale con Route 66

Condividi su Facebook
Torti Wines
Torti Wines

In contemporanea con la Design week, arriva la terza edizione della Milano Wine Week, in programma dal 3 all’11 ottobre. Per il mondo del vino si tratta del primo evento del 2020, mentre per Milano il riscaldamento in vista della Fiera dell’Artigianato 2020.

Durante la manifestazione, la famiglia Torti ha presentato in anteprima la partnership mondiale con il marchio “Route 66”.

La collaborazione tra Route 66 e Torti Wines

Torti Wines

Evento clou dell’edizione è la celebrazione della nascita della partnership mondiale tra la famiglia Torti, eccellenza dell’Oltrepò Pavese, e Route 66, iconico marchio a stelle e strisce.

A sancire quest’unione, il concerto privato di Tony Moore, membro degli Iron Maiden e dei Cutting Crew, che si è tenuto domenica 04 ottobre a Palazzo Bovara e al quale sono preceduti un masterclass e una degustazione, entrambi organizzati dalla famiglia Torti.

Patrizia Torti, General Manager dell’azienda agricola, ha definito questo sodalizio un’occasione per continuare a esportare nel mondo l’eccellenza del vino italiano. “La Milano Wine Week – ha dichiarato – è il luogo ideale per presentare questo progetto, è il capoluogo della nostra regione, è da sempre città visionaria e moderna, innovativa e anticipatrice di tendenze…proprio come la nostra azienda che grazie a questa nuova partnership con un marchio così prestigioso come Route66, vuole continuare a portare nel mondo l’eleganza del vino italiano”.

“Siamo davvero orgogliosi – ha invece risposto Federico Gordini, Presidente di Milano Wine Week – di poter ospitare un appuntamento così prestigioso nel nostro palinsesto, con la presenza di un ospite di rilevanza internazionale del calibro di Tony Moore. La pandemia ci ha costretto inevitabilmente a ripensare totalmente il nostro evento, ma, con tenacia e passione, siamo riusciti comunque a costruire una programmazione di tutto rispetto per quello che si preannuncia come un vero momento di ripartenza non solo per il mondo del vino, ma anche per l’intera città di Milano in tutte le sue espressioni, compresa quella della musica”.

Milano Wine Week: l’edizione del 2020

Tony Moore

Prodotta dalla SG Company, un’azienda che offre servizi di Live & Digital Communication per aziende, consumatori e BTL, la Milano Wine Week 2020 prevede un programma ricco di appuntamenti, live e digitali.

Due sono le novità principali di quest’edizione: l’introduzione di masterclass e di alcuni walk-around tasting B2B, organizzati questi ultimi in tasting room estere e collegate in streaming con il quartier generale della Milano Wine Week, Palazzo Bovara.

Tuttavia, come dichiarato dallo stesso Presidente di Milano Wine Week, Federico Gordini, la presenza di Tony Moore per la presentazione della partnership fra Route 66 e Torti Wines rappresenta la punta di diamante del palinsesto di quest’edizione 2020.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche