×

Cucchi, la pasticceria di Milano aperta dal 1936: gli orari del negozio

Condividi su Facebook

Dal 1936 la Pasticceria Cucchi propone prodotti tipici della tradizione culinaria milanese in ogni periodo dell'anno: gli orari e il menu.

pasticceria cucchi milano
pasticceria cucchi milano

Da quasi 85 anni la pasticceria d’eccellenza di Milano ha una sede: la pasticceria Cucchi. Qui sono nate molte ricette che hanno fatto innamorare i palati dei milanesi e dei turisti. Che sia per una colazione, per una merenda o per un pranzo diverso dal solito in corso Genova al numero 1 c’è sempre un posto per chiunque.

Cucchi, la pasticceria in corso Genova a Milano

Nel 1936 Luigi Cucchi, insieme sua moglie Vittorina, decisero di dare vita al loro sogno. Così nasce il Caffè Chantant, una solida base per la pasticceria che conosciamo oggi. Il locale diventa subito un punto di ritrovo e di riferimento per la moda di Milano, grazie ai prodotti di qualità e all‘ottimo servizio. Il valore aggiunto era l’intrattenimento musicale di un’orchestrina spagnola che suonava canzoni e balli appena sbarcati dagli Stati Uniti.

Nel 1943 il caffè viene raso al suolo dai bombardamenti. A seguito di questa spiacevole vicenda nasce la vera e propria pasticceria Cucchi.

Grazie all’atmosfera il locale inizia a essere frequentato da una clientela varia e interessante, composta da artisti, designer, ma anche famiglie e turisti. Gli arredi cambiano nuovamente nel 1954, ma rimanendo fedeli alle radici e alla storia del locale. Nel 2013 si decide di ampliare il negozio, cambiando l’esposizione del banco per renderlo visibile dalle due vetrine che si affacciano sulla strada.

La storia della pasticceria/caffetteria viene raccontata nel dettaglio dal documentario “Cesare Cucchi, storia di una pasticceria milanese”, prodotto dopo la morte di Cesare Cucchi.

I prodotti della pasticceria e gli orari

Le specialità della pasticceria Cucchi derivano tutte dalla tradizione milanese. Tutti i giorni si possono trovare freschissimi panettoni o colombe, nonostante solitamente siano dolci pensati per particolari periodi dell’anno. Ma non solo. Il budino di riso è un altro cavallo di battaglia, così come i Kipferl, dei particolari biscotti austro-ungarici sia dolci che salati.

Questi ultimi si possono trovare solamente la domenica.

A mezzogiorno la pasticceria propone un menu adatto anche per il pranzo, composto da grandi classici: vitel tonné e salmone all’arancia sono solo alcuni dei piatti serviti a mezzogiorno. Per chi preferisce rimanere più leggero può chiedere un’insalata mista, o dei filetti di storione cotti al vapore con misticanza. All’ora dell’aperitivo alcuni stuzzichini possono essere accompagnati da un buon cocktail tradizionale, come Spritz o Negroni, oppure un calice di ottimo vino.

Il locale è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì e la domenica. Gli orari di apertura vanno dalle 7.30 fino alle 21.30. Qualsiasi sia la vostra esigenza lo staff è pronto ad accogliere ogni vostra richiesta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche