×

Terrazza Visionair, i giardini pensili di Milano Lambrate

Condividi su Facebook

Alberi, prati, piscina e una vista mozzafiato sullo skyline di Milano: Terrazza Visionair è la location perfetta per un aperitivo estivo

La Terrazza Visionair è una vera sorpresa in zona Lambrate a Milano: un rooftop diverso dai soliti, dove non domina il cemento ma prato, alberi e una piccola piscina.

Per chi ha studiato la storia, il collegamento mentale con i giardini pensili di Babilonia sarà immediato.

La terrazza Visionair è il posto che non ti aspetti a Milano, una meravigliosa scoperta in grado di aprire nuove prospettive sull’anima della città e sulla sua natura profonda.

Visionair si trova al quinto piano di un iconico edificio di architettura moderna del Lambrate Design District nato dalla riqualificazione di una ex fabbrica, e grazie al suo giardino pensile in cui spicca una infinity pool è un’oasi verde panoramica in cui poter staccare dal caos cittadino e immergersi nel tramonto che lentamente avvolge la città.

L’ambiente è arredato con tavolini e sedie ma ci sono anche divanetti e teli a terra per stare più comodi e rilassati durante l’ora dell’aperitivo.

Il panorama è anche un’altra meraviglia imperdibile di questo posto: da qui potrete ammirare lo skyline della nuova Milano e godere degli ultimi raggi di sole al tramonto

Sempre dal terrazzo potrete ammirare gli ex capannoni industriali di Lambrate-Ventura e le insegne LUNA e PARK che appartenevano al parco giochi delle Varesine collocato un tempo dove ora è ubicata Piazza Gae Aulenti.

Una finestra su pezzo di storia di Milano!

Aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 01.30 (sabato e domenica dalle 12.00 alle 01.30), Visionar è uno spazio polifunzionale che presenta un ricco calendario di appuntamenti dai talk, alle yoga class, show cooking, incontri musicali e molto altro.

Terrazza Visionair, il menù

La terrazza propone una cucina internazionale che spazia dal ceviche di persico con leche di tigre alla pesca e olio al rafano fino al burger di ossobuco alla milanese con maionese allo zafferano, gremolata e verdure (piatti 8/18 euro).

Per aperitivo o dopocena accanto ai drink classici (8/10 euro) c’è una proposta di signature a 12/14 euro. Tra questi, tutti caratterizzati dai nomi delle zone di Miano, sono assolutamente da provare il Lambrate (con Elephant dry Gin, Liquore bergamotto, Bitter al pompelmo, Succo di Lime, Sciroppo curcuma e sambuco) e il Rho Fiera (vodka, Basilico fresco, Liquore alla rosa, Sciroppo allo zenzero, Limone, Succo mirtillo, Fentimans Rose).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche