×

Domenica si corre con la Milano City Marathon

Condividi su Facebook

Milano City Marathon

Solo un paio di settimane fa Milano ha ospitato una manifestazione ricca di storia come la Stramilano giunta alla quarantesima edizione e a cui hanno la possibilità di partecipare non solo chi ha la voglia di cimentarsi con la corsa pur non essendo un atleta ma anche veri e propri sportivi provenienti da tutto il mondo, ma ora per domenica prossima è previsto un altro importante appuntamento con la Milano City Marathon che ha tra i suoi organizzatori “La Gazzetta dello Sport” e che già da ora ha già superato il traguardo dei diecimila partecipanti.

Il risultato di questo evento può essere considerato positivo anche per quanto riguarda la presenza degli atleti stranieri che hanno già confermato la propria adesione alla maratona vera e propria che prevede un percorso di 42,195 km pià di cinquemila persone, ovvero la metà degli iscritti complessivi. Uno dei partner più importanti di questa iniziativa è la Fondazione Cannavò, la Onlus che è nata qualche anno fa e che è stata intitolata al famoso direttore della “Rosea”, che collaborerà insieme al Cesvi e a Donne al volante per mettere in atto un importante progetto che è stato chiamato “Noi corriamo per un sorriso” con l’intento garantire assistenza medica e cure per un anno alle donne che appartengono “Casa del sorriso” che si trovano nella baraccopoli di Philippi, cittadina situata nei pressi di Città del Capo in Sudafrica.

I partecipanti alla corsa verranno inoltre seguiti nel corso del tragitto da una Land Rover, sponsor della manifestazione, che è stata ribattezzata “Gazza Mobile” visto che ora presenta sulla carrozzeria i colori del celebre quotidiano sportivo e che sarà presente in Piazza Beltrami dove verrà posizionato il Marathon Village, una postazione di ritrovo e refigerio per tutti i partecipanti dove ci sarà la possibilità anche di acquistare il mechandising organizzato per l’occasione.

Immagine tratta dal sito

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche