×

Elezioni comunali a Milano 2021, exit poll e risultati in diretta: le proiezioni danno Sala vincitore

Exit poll e primi risultati in diretta delle elezioni comunali 2021 in programma a Milano per domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021.

Elezioni comunali 2021 Milano

Oltre che nella Capitale e in altri quattro capoluoghi di regione, anche a Milano domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021 avranno luogo le elezioni comunali per il rinnovo del Consiglio e delle Municipalità. Notizie.it aggiornerà costantemente i propri canali su affluenza, exit poll e risultati della tornata elettorale.

Con la chiusura delle urne fissata per le 15 di lunedì, i primi dati parziali sui consensi ottenuti dagli aspiranti sindaci e dalle loro liste giungeranno dopo tale orario.

Elezioni comunali 2021 Milano: gli exit poll

Con una copertura del 10% gli exit poll di Swg per La7 danno Sala verso la vittoria al primo turno con il 58,20%. Bernardo si attesterebbe sul 30,70%, segue Layla Pavone con il 3,40% mentre Gianluigi Paragone raccoglie il 2,80%.

Gli altri candidati raccolgono complessivamente il 4,90%.

Con una copertura del 16% la seconda proiezione di Swg per La7 da Sala primo con il 57%. Bernardo si attesterebbe sul 31,50%, segue Layla Pavone con il 3,40% mentre Gianluigi Paragone raccoglie il 2,90%. Gli altri candidati raccolgono complessivamente il 5,20%.

Elezioni comunali 2021 Milano, exit poll e risultati: chi sono i candidati

Sono 13 i candidati sindaci di Milano e 28 le liste ad essi collegate:

  • Giuseppe Sala, candidato del centrosinistra sostenuto da Partito Democratico, Milano in Salute, Beppe Sala sindaco, Riformisti, Sinistra per Milano Unita, Milano Radicale con Sala, Europa Verde e Volt;
  • Luca Bernardo, profilo scelto dal centrodestra e appoggiato da Lega, Fratelli d’Italia, Foza Italia, Partito liberale europeo, Luca Bernardo sindaco e Milano popolare;
  • Layla Pavone appoggiata dal Movimento Cinque Stelle;
  • Giorgio Goggi, sostenuto dai Socialisti di Milano e da Milano Liberale;
  • Natale Azzaretto, sostenuto dal Partito comunista dei lavoratori;
  • Gabriele Mariani, appoggiato dalle liste Civica ambientalista e Milano in Comune;
  • Alessandro Fabio Pascale, sostenuto dal Partito comunista;
  • Mauro Festa, sostenuto dal Partito Gay Lgbt+;
  • Gianluigi Paragone, sostenuto dalle liste Milano Paragone sindaco e Confederazione Grande Nord;
  • Teodosio De Bonis, che vanta il sostegno del Movimento 3V – Vaccini Vogliamo Verità;
  • Bryant Biavaschi, sostenuto dalla lista Milano inizia qui;
  • Marco Muggiani, sostenuto dal PCI;
  • Bianca Miriam Tedone, appoggiata da Potere al popolo.

Leggi anche

Contents.media