×

Comunali Milano: al via la campagna elettorale di Bernardo

Condividi su Facebook

Prosegue il duello tra il sindaco di Milano Beppe Sala e il candidato del centrodestra Luca Bernardo.

Bernardo Fatebenefratelli

La campagna elettorale non darà tregua e soprattutto non prevede pause, neanche ad agosto.

Campagna elettorale: Bernardo vuole recuperare il tempo perduto

Luca Bernardo ha già annunciato che dedicherà il mese di agosto alla città di Milano, godendosi solo un weekend in famiglia: “Da adesso la mia famiglia è Milano e l’amore per la città viene al primo posto“.

Sarà disponibile anche a incontrare comitati di cittadini e associazioni.

Giuseppe Sala non deve recuperare tempo, dato che la sua ricandidatura è stata presentata il 7 dicembre 2020, ma vuole far conoscere tutto quello che è stato fatto; Anna Scavuzzo -vicesindaca- afferma “Sarà un agosto di grande lavoro. Mezza giornata in ufficio e mezza giornata di lavoro fuori anche per riprendere relazioni interrotte a causa della pandemia”.

Campagna elettorale: i partiti e i candidati consiglieri

Saranno i partiti e i candidati consiglieri a girare la città e diffondere il programma. Momentaneamente il centrosinistra conta 2.544 potenziali candidati tra Palazzo Marino e Municipi contro i 1.590 del centrodestra.

Silvia Roggiani -segretaria metropolitana Pd- assicura iniziative per tutto il mese di agosto e afferma “Saranno non solo iniziative politiche ma anche di socialità, incontro e ascolto. Proveremo ad andare dove ci sono i milanesi che fanno fatica a fare le vacanze”.

Sono già previsti numerosi banchetti negli 88 quartieri della città, incluso Milano in Salute che ascolterà i bisogni dei cittadini. La portavoce dei Verdi, Mariolina de Luca Cardillo, annuncia “Se al parco Lambro, Darsena o piazza del Cannone ci saranno iniziative noi ci saremo“. Giulia Pastorella -riformista- dice “Volantinaggi e banchetti sul commercio, lo sviluppo dei quartieri in chiave di attività produttive”.

Campagna elettorale: anguriate e aperitivi

Stefano Bolognini -commissario della Lega- garantisce “Bernardo ha già dato la sua disponibilità a incontrare i cittadini ad agosto e molti candidati della Lega saranno in città, compreso io.

Noi ci saremo con i banchetti, con qualche anguriata e aperitivi freschi per incontrare i tanti milanesi che restano in città“.

L’eurodeputato Carlo Fidanza -Fdi- dice “Ci stiamo preparando per una campagna a spron battuto anche ad agosto. La sensazione è che a causa della crisi post pandemia ci sarà tanta gente a Milano. Faremo un lavoro intenso nei quartieri”. Fabrizio De Pasquale -capogruppo di Fi- afferma “Ad agosto consiglieri e deputati di Forza Italia si daranno il cambio per incontrare le persone“.

Matteo Forte -capolista di Noi con l’Italia- ironizza “Non aspettiamo che i milanesi tornino dalle vacanze ma andiamo noi dai milanesi in vacanza“.

Idea che non è passata in secondo piano: politica in spiaggia in Liguria?

LEGGI ANCHE: Sala sfida Bernardo: “Il sindaco si fa a tempo pieno”

Leggi anche

Contents.media